Ads 468x60px

EffeBiAi

Pages

16 novembre 2007

GIUSTIZIA E GIUSTIZIALISMO

Al Presidente della Repubblica Italiana
Agli Onorevoli Deputati e Senatori
Alle forze di pubbica sicurezza
Alle forze armate
Al Popolo del mondo intero
e soprattutto a tutti gli Uomini di buona volontà..!!




Innanzitutto la giustizia non è solo un termine letterario ma uno specifico sentimento e desiderio innato che fa parte del DNA dell'uomo così come il bisogno di essere amati ed amare.

Purtroppo però da quando esiste l'uomo sulla terra, la giustizia è stata esercitata da uomini che non sono mai riusciti a gestirla e ripettarla in maniera perfetta (questo vale per tutte le epoche e le società – nda). Inoltre c'è da considerare che l'uomo ha sempre interpretato la giustizia in modo soggettivo e relativo.



SOGGETTIVO, in quanto ogni uomo interpreta ciò che può sembrare giusto da ciò che può sembrare sbagliato in base a tre fattori:

1) Conoscenza e consapevolezza personale
2) Usanze, tendenze, costumi e conoscenze dell'epoca in cui vive
3) Legislazione imposta dal potere umano di turno

Queste hanno influito sulla coscienza dell'individuo.. sul suo modo di percepire il senso di giustizia, sul suo modo di pensare e comportarsi (chi più chi meno – nda).


RELATIVO, in quanto giudica sé stesso e gli altri in relazione alla concezione di giustizia personale e della legge vigente al suo tempo oltre che in base a vantaggi o svantaggi personali.. e nel caso di un governante anche in relazione al suo potere.


Quindi possiamo affermare che il termine con cui "ci riteniamo giusti", individualmente e come società strutturata, è differente da persona a persona, da società a società e da epoca ad epoca. Non tralasciando comunque che ci sono ed esisteranno sempre dei principi di base come l'omicidio, la rapina, il sopruso, la violenza.. che rimangono inalterati nel tempo e in ogni società. Ma oltre a questi ci sono tutti quei comportamenti che possono comunque arrecare danni gravi ad altri o alla natura.. ma che variano e cambiano nel tempo.


Questo è un bug.. un errore della Matrix..!! Che non viene percepito dall'umanità in maniera totale in quanto la vita umana ha breve durata in confronto alla storia secolare. Ma la Giustizia dovrebbe essere Ente Supremo, immutabile, univoca, imparziale, indifferenziata, super partes ed eterna. Ma questo non è affato così sulla terra. PERCHE'..??


Perchè l'umanità non ha ancora compreso che non potrà mai giudicare e distinguere davvero il bene (vero) dal male (vero), senza prima conoscere l'universo intero..!! E ciò è impossibile allo stato attuale. Ma una Giustizia giusta, immutabile, imparziale e Suprema ESISTE COMUNQUE al di fuori della Matrix terrena!!
Così come esistono tra le migliaia di leggi umane, quelle giuste, utili e veramente importanti!!
Eppure assistiamo da secoli al triste spettacolo dell'ingiustizia in ogni sua variegata e a volte inconoscibile forma.

Quasi tutti gli esseri umani nella loro vita si sono innalzati a giudici degli altri e spesso solo per “sentito dire”, da informazioni indirette e incomplete, per passaparola.. in cui l'ingiustizia assume la forma più bieca e non riconoscibile come tale.. IL PETTEGOLEZZO!


Nel nostro secolo le notizie indirette e spesso incomplete vengono rilanciate nel mondo dei media e a loro volta sono riprese dagli uffici di redazione che a loro volta le passano ai capi redattori per la correzione e gli aggiustamenti del “caso” a loro insindacabile giudizio che poi le ripassano agli speaker delle radio ai giornalisti e agli annunciatori TV per darle “in pasto” all'opinione pubblica, così come viene lanciata la carne agli alligatori nelle gabbie.


Da questo passaggio in poi nasce un'ulteriore passaparola di: “HAI SENTITO..?”. Così nasce il “giustizialismo”..!! La forma più devastante e aberrante di manipolazione del senso di giustizia nella coscienza individuale e collettiva. Diventando di fatto “gossip” senza che NESSUNO se ne renda mai conto.. tanto per parlare, che male si fà..??


Ultimo esempio eclatante è ciò che è accaduto domenica scorsa al nostro fratello umano Gabriele. [Riposi nella pace in attesa della sua chiamata]

Sin dai primi momenti tutti i media pur riportando la notizia della morte di una persona, non hanno fatto altro che spostare l'attenzione dal fatto più grave e importante EVIDENZIANDO i termini: ultrà.. tifosi.. scontri.. violenza.. teppisti.. illegalità.. sicurezza.. criminali.. ecc. mentre in sottofondo alla notizia passava quasi inosservata la frase: poliziotto spara in aria...
Il TG1 pur dando ampio risalto all'evento manda in continuazione una registrazione video in cui si vede sempre la stessa scena: “..un operatore in tuta bianca con alcune persone intorno che apre e chiude il portellone posteriore dell'auto della vittima.. senza che ci sia nessuno intorno alla scena del crimine..”. Signori siamo o no in un luogo pubblico?? In genere le persone sono assetate di guardare le disgrazie.. o no? Quante volte per strada quando succede un piccolo incidente TUTTI fanno la fila per guardare??
Quel giorno non c'era nessuno..!!
Solo poche persone delle forze di PS. Come mai..?


Nel frattempo (in diretta TV) l'inviata [speciale..??] sul posto del TG1 cosa fa..??
Con i potenti mezzi della Televisone Nazionale telefona, badate bene, IN DIRETTA al conduttore del telegiornale.. TELEFONA..??!! E.. la telecamera..??
NESSUNA intervista in diretta ai proprietari o agli avventori o ai presenti (ce ne saranno stati o era deserto..), nessuna immagine in diretta.. nemmeno fossero a Khatmandù.. frasi confuse.. spiegazioni frammentarie..; non si sa ancora nulla.. scontri fra tifosi.. gruppi di ultrà.. poliziotto spara in aria per dividere e disperdere i VIOLENTI.. nessuno si è accorto di NULLA, sino a quando si sono presentati gli agenti della DIGOS per “sequestrare” i nastri delle telecamere a circuito chiuso... COME..?? Nessuno si accorge di una mega rissa in una stazione di servizio..?? Nessuno nella piazzola di domenica quando il popolo nazional-lavoratore spende i pochi soldi nelle autostrade verso le gioie domenicali..?? Ma se sono sempre piene le piazzole delle stazioni di servizio quando ci passo io la domenica.. può essere che sbaglio itinerario.. forse..!?


A seguire sul 1° canale nazionale il programma “Buona Domenica” apre la puntata con “L'Arena” povero spettacolo di gossip domenicale condotto dal 'Gilletti' che incentra la discussione tutta sui teppisti, violenti, criminali, tifosi e ultrà facendo addirittura rivedere le immagini degli scontri in cui perse la vita, un'altra vittima.. il povero Raciti.



Gli invitati in studio, ipocriti benpensanti e benvestiti.. ma poveri in sapienza.. non fanno altro che urlare.. inveire.. accusare.. i giovani senza più valori, le società calcistiche responsabili dei comportamenti dei loro tifosi, delle leggi troppo permissive, del bisogno di prevenire e reprimere con mano forte gli scalmanati, di inasprire le pene per i violenti, chiedono pene più severe e certe, il messaggio è: mettiamoli tutti dentro e buttiamo le chiavi..!! ..[Sì.. ma chi..??]..
Mentre l'imparziale e candido pseudo-giornalista 'Gilletti' con il suo visino buonista dirigeva il concerto, di questi potenziali intellettuali da mercatino del quartiere, gli venivano consegnate le veline su cosa doveva dire.


Mentre tutto questo intratteneva i poveri [nel senso letterale] rimasti a casa con il poco denaro a disposizione per arrivare a fine mese [altrimenti erano tutti sulle autostrade per viaggiare felici verso mete domenicali.. e forse è per questo motivo che la stazione di servizio era deserta..], il parallelo tam-tam telefonico percorreva l'Italia da Nord a Sud gridando: “..un poliziotto ha ucciso un tifoso seduto in auto.. innocente..”. Potete immaginare che nel frattempo gruppi formati da poche centinaia di chissà quali soggetti abbia iniziato un'opera di violenza su cui si sono automaticamente concentrati i media.. e così il faro alogeno è stato spostato dalla scena del delitto e dalla sua gravità per amplificare l'operato di facinorosi e fasulli ultrà che sono serviti da copertura e offuscamento della reazione dell'opinione pubblica.
Di fatto TUTTI il giorno dopo ricordavano un morto ma soprattutto la violenza dei teppisti di strada.. ma non i veri fatti..!!


Complimenti informazione giornalistica per la professionalità e l'imparzialità..!!

Di chi è la colpa..?? Cosa è successo veramente..?? Chi ha sparato e perchè..?? Chi era Gabriele..?? Domande che rimarranno inevase! Mentre rimane la morte di un'altra vittima del male assoluto, dell'ingiustizia, della superficialità, della mancanza di rispetto dell'uomo verso il suo fratello..!!!


Non desidero addentrarmi nei meandri del bosco.. non è mio compito in questo momento.. quello che lo spirito desidera in questo triste momento è solo fratellanza e Amore.


Tu che leggi.. non lasciarti possedere dai vestiti che porti.. non permettere che la divisa da te scelta che sia da tifoso o da militare, da giudice o da governante.. ti possieda al punto da ANNULLARE la tua coscienza.. quello che hai di fronte è un TUO FRATELLO nel bene e nel male.


UCCIDERESTI TUO FRATELLO.. O TUA SORELLA..?? SMETTILA DI ODIARE IL TUO SIMILE..!!
CHI SEI TU.. UOMO.. PER TOGLIERE IL DIRITTO ALLA VITA DI UN TUO FRATELLO..??!!
CHI SEI TU.. CHE GIUDICHI.. PENSANDO DI NON ESSERE MAI GIUDICATO..??!!
CHI SEI TU.. CHE TI FAI GIUSTIZIA DA SOLO FACENDO LA STESSA COSA DI QUELLI CHE CONDANNI..??!!
CHI SEI TU.. CHE NEL NOME DELLA GIUSTIZIA CONDANNI ED UCCIDI..??!!
CHI SEI TU.. CHE NEL NOME DI DIO TI ERGI A GIUDICE DELL'UOMO..??!!
CHI SEI TU.. CHE SUCCUBE DI ALTRI UOMINI UBBIDISCI LORO QUANDO TI ORDINANO DI UCCIDERE UN TUO FRATELLO..??!!
CHI SEI TU.. CHE NEL NOME DEL TUO DOLORE UCCIDI CHI HA UCCISO..??!!
CHI SEI TU.. CHE TI FAI POSSEDERE DAL MALE ANNULLANDOTI COME ESSERE UMANO..??!!
CHI SEI TU.. UOMO..??!!
SEI UN SEMPLICE UOMO, UNA CREATURA, UN PUNTINO SU DI UN PUNTO UN PO' PIU' GRANDE IN UN IMMENSO MARE DI PUNTI, UN NIENTE DI FRONTE AL CREATORE DEGLI UNIVERSI IMMANI.. CREDI TU DI NON DOVERNE MAI RENDERE CONTO..???
STAI SICURO CHE NE RENDERAI CONTO.. ANCHE TU CHE SEI SFUGGITO AL TRIBUNALE UMANO..!!!


IPOCRITA..!!


Abbandona le tue vesti.. spogliati dei tuoi giudizi.. rinasci come un VERO UOMO..!!
Ama e lasciati amare, abbraccia e lasciati abbracciare, condividi con tutto e con tutti la tua vera essenza, godi pienamente della gioia di stringerti con gli altri tuoi simili di qualsiasi natura, colore, divisa, appartenenza, classe, istruzione.. ecc.


SIAMO TUTTI FRATELLI SU DI UN UNICO PUNTO DISPERSO NELLO SPAZIO INFINITO..!!


Fratello tifoso, Fratello ladro, Fratello drogato, Fratello ubriacone, Fratello disperato, Fratello senza casa e lavoro, Fratello nella strada, Fratello di sinistra, Fratello di destra, Fratello di centro, Fratello poliziotto, Fratello carabiniere, Fratello finanziere, Fratello soldato, Fratello operaio, Fratello artigiano, Fratello dirigente, Fratello deputato, Fratello senatore...


Onorevole PRESIDENTE


Non giudicate e il Padre non vi giudicherà. Egli infatti vi giudicherà con lo stesso criterio che voi usate per giudicare gli altri. Con la stessa misura con la quale voi trattate gli altri Dio tratterà voi. Fate agli altri tutto quello che vorreste fosse fatto a voi.
Quando verrà il giorno del giudizio, molti mi diranno: “Signore, Signore! Tu sai che noi abbiamo parlato a nome tuo, e invocando il tuo nome abbiamo fatto molte opere potenti. Ma allora io dirò: Non vi ho mai conosciuti. Andate via da me.. operatori di illegalità..!!


Se conosciamo e parliamo tutte le lingue del mondo
e anche quelle degli [angeli] ma non abbiamo Amore,
siamo un cembalo rimbombante,
uno strumento che suona a vuoto.
Se abbiamo il dono di essere profeti e di conoscere tutti i misteri,

se possediamo tutta la scienza e tanta fede da smuovere i monti,
ma non abbiamo vero Amore, non siamo niente.
Se diamo tutti i nostri averi ai poveri, se sacrifichiamo il nostro corpo

ma non abbiamo vero Amore, non serve a nulla.
Perchè chi Ama davvero è...paziente e comprensivo.
Chi Ama non è mai invidioso, non si vanta
non si gonfia di orgoglio.
Chi Ama è generoso, è rispettoso...
non cerca mai il proprio interesse, non cede alla collera e al male...
..dimentica i torti subiti.


Chi Ama davvero non gode dell'ingiustizia,
la Verità è la sua gioia.
Chi Ama è sempre comprensivo, sempre fiducioso, sempre paziente,
sempre aperto alla speranza.
L'Amore non tramonta mai. Cesseranno i doni dello Spirito..

il dono delle lingue cesserà, la profezia sarà eliminata,
la conoscenza svanirà. Poiché abbiamo conoscenza parziale
e la profezia è limitata.
Ma quando sarà arrivato ciò che è perfetto,
ciò che è parziale sarà eliminato.
Quando ero bambino, parlavo da bambino,
pensavo e ragionavo come un bambino.
Ma da quando sono un uomo ho smesso
di agire così.
Poiché oggi vediamo in maniera confusa,
come per mezzo di un vecchio specchio,
ma allora sarà faccia a faccia.
Al presente conosciamo parzialmente,

ma allora conosceremo accuratamente
come siamo accuratamente conosciuti.
Ora dunque ci sono tre cose che non svaniranno:

fede.. speranza.. amore.

Ma di queste la più GRANDE di tutte è...


AMORE...!!

SVEGLIATEVI.. E RINUNCIATE AL MALE IN OGNI SUA FORMA..!!



ARRIVEDERCI FILIPPO... ARRIVEDERCI GABRIELE...








B O J S









Liberatoria:
Il presente materiale è liberamente copiabile e riproducibile senza alterarne il senso in tutto o in parte citando sempre il Blog e l'autore dell'articolo.

14 ottobre 2007

REWIND




Questo Blog nato con uno scopo ed una missione ben precisi è giunto alla fine della sua prima parte.
 
Oggi non si festeggia nessun compleanno e/o nessuna autogratificazione, ma solo il distacco del primo stadio [come viene chiamato in gergo aerospaziale il distacco dei vari motori che servono al razzo per portarlo in orbita terrestre – nda] per fare in modo che vengano accesi i razzi dello stadio successivo.

Ma prima di passare allo stadio successivo è saggio ripercorrere il cammino compiuto sino ad oggi, anche perchè molti “nuovi” lettori si sono aggiunti negli ultimi tempi. E come spesso accade sui Blog non si leggono gli articoli più vecchi che sono la “piattaforma” da cui partire se si vuole raggiungere l'orbita.

Per cui pur con la consapevolezza che molti abbiano già letto tali articoli è necessario permettere a coloro che non li hanno mai letti di leggerli e per tutti gli altri il vivo consiglio è: “studiateli più approfonditamente di prima, 'leggete tra le righe', salvateli sul vostro computer e SOPRATTUTTO STAMPATELI e leggeteli la sera prima di andare a dormire”. Nel prossimo futuro non saranno più disponibili queste informazioni ed al loro posto ne sorgeranno altre che andranno a ricoprire lo spazio lasciato vuoto, ma non saranno affatto veritiere anche se lo “sembreranno”. 

Siate desti e saggi poiché i TEMPI lo impongono..!!

Sono consapevole che per “ALCUNI” tutto ciò può apparire “paranoioso” [fusione tra i termini paranoico e noioso – nda] o di nessuna utilità, ma le notizie ed i fatti che stanno accadendo nel mondo e che si susseguono ad un ritmo sempre più vertiginoso non permettono una sana e saggia riflessione sugli eventi

Un sereno e calmo ragionamento sono una protezione contro la manipolazione mentale, spirituale, della coscienza e del DNA in atto.
 
Ogni scienziato onesto può dire con certezza che le troppe informazioni passate velocemente non permettono una corretta visione delle cose e ogni studioso sincero deve riconoscere che le scoperte avvengono solo nella calma della lettura e della riflessione. Inoltre vari 'commenti' hanno dimostrato che spesso chi frequenta i Blog legge velocemente quà e là i post e pensando di essere un "processore quantico" oltre che un 'esperto'.. commenta con frasi che spesso sono sconclusionate rispetto agli articoli che essi stessi criticano.. non avendoli ben compresi o approfonditi seriamente e coscienziosamente. Se credete negli omini verdi o nelle razionalità scientifiche e le informazioni di questo Blog vi annoiano, non le leggete e non commentate perchè perdete solo tempo.

Pertanto il Blog effettuerà il REWIND e coloro che lo desiderano potranno rileggere con occhi nuovi il contenuto cercando in ogni articolo i “pezzi” che si ricongiungono con gli altri all'interno dei vari post [..provateci..]. Solo così.. come in un puzzle si troveranno gli spunti di riflessione e i semi della conoscenza. Non intendo assolutamente apparire come un GURU di qualcosa, in quanto la saggezza proviene solo da una fonte.. il Padre di ogni cosa. Devo a Lui ogni cosa buona della mia vita e ogni consiglio utile in questo mondo. Pochi lo conoscono e altrettanto pochi ne sono a conoscenza.

Quelli che passando in questo Blog hanno pensato di trovare il “solito” sito controinformativo hanno ragionato con superficialità e non sono andati affondo ai testi. Infatti la pubblicazione segue una linea precisa e consapevole anche se ai più ciò non sembra affatto. Solo seguendo bene e attentamente la lettura con "metodo certosino" e osservando gli accadimenti e le notizie si può giungere alla comprensione effettiva di questo Blog e del messaggio divulgato. 

Non fermatevi mai alle 'apparenze'..
 
D'altronde come ho già detto in precedenza questa era l'unica strada percorribile per raggiungere TUTTE QUELLE PERSONE CHE “SENTONO” NEI LORO CUORI LA VOCE DELLA VERITA', oltre le parole dei nostri tempi, MA NON SANNO NE' DA CHI PROVIENE.. NE' COSA FARE VERAMENTE . E come pecorelle disperse nei campi continuano a vagare in cerca dell'ovile rimanendo spesso preda di lupi famelici che le dilaniano e di malefici condottieri che le conducono al mattatoio.

Nell'attesa di proseguire il lancio del secondo stadio insieme a coloro che saggiamente rimarranno lettori e studiosi di questo messaggio vi lascio alla rilettura profonda degli articoli pubblicati con la speranza che possa essere di utilità alla vostra personale salvezza contro gli eventi prossimi ad avvenire.

Ribadendo l'estrema urgenza di salvare e stampare queste informazioni anche se oggi non riuscite proprio a 'digerirle'. Domani forse potrete farle vostre e 'usarle' come difesa dall'inganno Globale che ci attende alle porte e dove ognuno sarà "solo" di fronte alle proprie scelte nel bene o nel male.. dipenderà SOLAMENTE dalla Vera conoscenza che si avrà della realtà dei fatti che accadranno. 

Seguite molto attentamente e con estrema serietà il messaggio ivi contenuto e accertatevi di ogni cosa.. confrontandola con quanto quì viene esposto.. ma nel contempo attenetevi a ciò che è eccellente, buono, puro, saggio.. e che non provenga da uomini malvagi che come 'falsi cristi' annunceranno PACE e SICUREZZA mondiale.

Badate perchè l'inganno globale è molto potente.. ma non abbastanza per i saggi. State attenti alla grande seduzione che si prospetterà prossimamente a tutti voi.






B O J S

2 ottobre 2007

CONSPIRACY THEORY


Chiunque si ostini a pubblicizzare l'esistenza di un governo mondiale nascosto, viene immancabilmente ridicolizzato e marchiato a vita con l'appellativo di “cospirazionista”.

Con tutta sincerità, non so che cosa ci sia di vero in questa faccenda, ma alla maggior parte delle persone non sarà sfuggito lo stretto legame tra politica statunitense e sfruttamento delle risorse petrolifere.

Bene, analizziamo adesso la questione da un diverso punto di vista: sinché esistono modi per controllare la politica, non possiamo essere certi che nessuno se ne serva. Alla fine di questo articolo, lascerò decidere a voi se siamo o meno vittime di una cospirazione mondiale. Vediamo invece i modi per controllare la politica, l’economia, la finanza e la ricerca.

Partiamo dalla politica. Ci sono sempre delle circoscrizioni territoriali il cui risultato è conoscibile in anticipo rispetto alle elezioni, ad esempio ci sono partiti che hanno quasi sempre vinto in determinate aree. Basta convincere i membri del partito di quella circoscrizione e candidare qualcuno che faccia gli interessi del governo mondiale nascosto. In molti stati questo significa collocare una pedina in parlamento. Nel giro di venti o trenta anni è possibile corrompere un intero sistema politico. Può diventare persino INUTILE SCEGLIERE tra destra e sinistra.

Ecco, invece, come può essere controllata l'economia: le banche sono in grado di effettuare prestiti anche dieci volte superiori al denaro presente nelle loro casseforti, è sufficiente digitare un numero su uno schermo. Perciò anche gli interessi sono spropositati e basati su denaro che non esiste. Questo mette sempre più denaro e proprietà immobiliari nelle mani delle banche, controllate sempre dalle stesse persone. Esiste anche una Banca Mondiale e un Fondo Monetario Internazionale e i paesi poveri si stanno indebitando sempre di più (vedi la crisi Argentina). I soldi non vanno dai paesi ricchi a quelli poveri come si pensa, avviene proprio l'esatto contrario.

Ecco dove finiscono i soldi delle nostre tasse: a coprire i debiti verso le banche internazionali che stampano, e ci "vendono", i pezzi di carta chiamati denaro!!

Come si manipola la borsa? Non ci sono solo i giornali per diffondere disinformazione. Si fa così: le banche, controllate sempre dagli stessi affaristi, si mettono d'accordo per non concedere più prestiti a una determinata azienda. Le azioni crollano e gli affaristi le acquistano. Poi si concedono di nuovo prestiti. E' possibile anche che gli stessi uomini che controllano le banche siano nel consiglio di amministrazione di quell'azienda e allora possono spingerla sempre di più nel debito, mentre le azioni salgono di valore e possono essere di nuovo vendute, con ricavi esorbitanti.

La ricerca scientifica. Ogni ricercatore deve essere pubblicato da qualche rivista, prima di essere conosciuto dai colleghi nel mondo e far sì che il suo lavoro sia riconosciuto. Ma ogni articolo deve superare una fase di peer review, presso un team di "esperti". Dato che le riviste scientifiche di rilievo si possono contare sulle dita di una mano, diventa molto facile decidere che cosa.. 'non far pubblicare'. Inoltre, senza fondi non si fa ricerca e molti dei finanziamenti in campo medico arrivano dalle aziende farmaceutiche, e chi non si allinea alle loro politiche si vede ben presto mancare ogni appoggio, può essere emarginato dal resto della comunità scientifica o tacciato di eretismo.

Per quanto riguarda i media, la risposta è fin troppo semplice: in quante mani sono le televisioni? Quante sono le agenzie stampa? In Italia, quelle importanti, sono tre o quattro.

Tutto sembra essere stato sistemato in modo da essere controllabile. Forse questo governo mondiale, potrebbe mostrarsi tutto d'un tratto e creare una 'dittatura globale'. Gli Stati Uniti in questo frangente sembrano uno strumento nelle mani di qualcuno. E' persino stata fondata un'organizzazione che promuove la leadership americana nel mondo e la cosa è sotto agli occhi di tutti. Per ulteriori approfondmenti cliccate ... > QUI'< (in inglese)

Sulla home page si legge chiaramente che la supremazia statunitense è buona cosa per loro e per gli altri stati e richiede forza militare ed energia diplomatica. Stanno quindi cercando di eliminare ogni possibile rivale, è questo che stanno cercando di fare? Magari tutto sfocierà in una guerra nucleare con la Cina, e che cosa ne otterremo?



di Davis Fiore



Fonte: altraconsapevolezza.it

I SIGNORI DEL TEMPO


Il servizio di Informazioni Ambientali Americano (ENS) ha reso noti numerosi casi di malori e decessi sospetti, in Arizona ed in altri Stati, a seguito di misteriosi e ripetuti passaggi di jet dell'Aviazione USA sulle aree interessate.

Stando a diversi testimoni, i jet lasciavano nella loro scia una sostanza filamentosa simile a tela di ragno (o "capelli d'angelo”) che ricadeva lentamente al suolo: tutte le persone entrate in contatto con tale sostanza hanno accusato sintomi quali nausea e crisi respiratorie.
A quanto sembra la sostanza verrebbe usata per generare nubi, nell'ambito di esperimenti atmosferici.



L'ing. Thomas Farmer, ex progettista della Sistemi Missilistici Raytheon, dopo un anno di indagini, è giunto alla conclusione che il fenomeno è parte di un più ampio progetto militare di modificazione del clima. Il rapporto della ENS sottolinea che l'Esercito USA vorrebbe istituire una Weather Force, utilizzando l'antenna HAARP, situata in Alaska, quale principale nuova arma di controllo atmosferico.

L'Esercito ha pubblicamente dichiarato che l'obiettivo è di possedere il tempo entro l'anno 2025 e di poter quindi ridurre in ginocchio eventuali Nazioni nemiche "aggravando o modificando tempeste" e "provocando siccità". La prospettiva che qualcuno possa a suo piacimento scatenare uragani, provocare inondazioni o causare siccità devastanti, è davvero agghiacciante e rievoca scenari di tirannide di orwelliana memoria. Come se ciò non bastasse, un controllo militare del clima potrebbe portare ad una catastrofe ambientale: una deliberata modificazione su larga scala del tempo atmosferico potrebbe essere di gran lunga la minaccia più pericolosa che l'uomo abbia mai concepito contro il nostro pianeta.

Purtroppo, secondo quanto asserisce il Dr. Bernard Eastlund, gli esperimenti di controllo sul clima, in atto da diverso tempo, hanno fatto un grande balzo in avanti grazie ad una nuova tecnologia basata su satelliti ad energia solare progettati per produrre una potenza di 1000 Megawatts.

L'antenna HAARP, infatti, era in grado di influire solo sul clima di piccole zone poiché, al suo pieno potenziale di 3,6 Megawatts, l'intensità del suo segnale HF nella ionosfera era decine di migliaia di volte più debole della radiazione elettromagnetica naturale del Sole (nota come "costante solare") che raggiunge la Terra. Ma, se questi nuovi sistemi satellitari riuscissero a fornire la potenza richiesta, il problema sarebbe risolto: con una flotta di tali satelliti sarebbe possibile modificare a piacimento il clima di una qualsiasi zona geografica. In un libro del 1995 intitolato "I segreti della tecnologia della Guerra Fredda: Progetto HAARP ed oltre", la Borderland Sciences ha compiuto estesi studi sull'effetto dell'attività solare rispetto alle modificazioni caratteriali ed emotive nella popolazione. Ed è stato dimostrato che le SID (Turbolenze Improvvise della Ionosfera) e gli aumenti nella densità del flusso solare, provocano sbalzi di umore con sindromi maniacali mentre, al contrario, nei periodi di bassa attività solare il risultato è una tendenza alla depressione.

Viene da chiedersi quali effetti potrebbero avere sullo stato psicologico della gente questi nuovi sistemi satellitari.

La capacità di alterare lo stato d'animo di intere popolazioni potrebbe essere uno degli effetti di tale sistema.

di Cristoforo Barbato


Fonte: Isola che non c'è online

Ulteriori approfondimenti: Zret-Scie Chimiche

1 ottobre 2007

Quello che nessuno dice sulle scie chimiche (di Gazal su Zret Scie Chimiche)



Hanno il potere di chiudere il cielo, allorchè nessuna pioggia cadrà durante i giorni della profezia; hanno il potere di mutare in sangue le acque e di spargere sulla terra ogni flagello quanto spesso desiderano. (Bibbia, Libro della Rivelazione, cap.11)

Secondo numerosi ricercatori, le scie chimiche contengono molti composti tossici ed anche agenti biologici prodotti dall’ingegneria genetica: i casi di malattie simil-influenzali e Morbo di Morgellons sono cresciuti drammaticamente. O si sta implementando una terapia genetica di massa o, più semplicemente, le SC sono progettate per controllare la crescita demografica, uccidendo i deboli e gli anziani, soprattutto gli “inutili mangioni” (una espressione riferita a coloro che non contribuiscono al sistema, attribuita a Henry Kissinger).

E’ stato riportato che il bario venne usato come arma durante la Guerra del Golfo, per indebolire il nemico e farlo ammalare. I sintomi legati all’esposizione alle Scie Chimiche sono quelli specifici e aspecifici di una tossicosi generalizzata:

- allergie
- dolore e congestione nasale
- tosse secca e persistente
- sanguinamento nasale
– occhi gonfi, brucianti, lacrime con muco
– sintomi influenzali, mal di gola, febbre
– polmonite
– infezioni da micoplasma
– emicranie anche intense
– dolore alla nuca, specie alle cervicali, collo estremamente rigido
– disorientamento, confusione, vertigini improvvise
– fatica estrema, letargia, incapacità di concentrazione
tinnitus
– depressione, attacchi d’ansia
– disagio intestinale, gonfiore
– diarrea, feci sanguinolente
– dolore alle giunture e ai muscoli
– sete (anche negli animali domestici) o perdita dell’appetito
– perdita del controllo vescicale
– spasmi e tic
– infezioni micotiche ricorrenti
– odore e sapore metallico, oleoso o corrosivo.

Mentre scrivo questo testo sono a conoscenza che molte famiglie del mio quartiere e loro parenti in paesi vicini (Veneto) soffrono o si sono appena rimessi da forti e dolorose infezioni intestinali.

Le nostre menti vengono intorpidite dalle sostanze irrorate con le scie chimiche. Colpite le funzioni neurologiche che ci permettono di discernere il reale dall’irreale.

"Verrà il tempo dalla terra si solleverà una nebbia occulta che scioglierà le menti e i cuori di tutto il popolo". (Anziano Hopi Dan Evehema)

Alcune scie chimiche sono state analizzate e hanno mostrato di poter creare scollature nelle percezioni spaziali, bloccando l’interazione di diversi amminoacidi legati alle funzioni superiori della coscienza, aumentando la dopamina nel cervello e così provocando uno stato apatico che esalta la mente inferiore e reattiva.

"Vedremo un alone di foschia intorno ai corpi celesti. Per quattro volte apparirà intorno al sole come avvertimento che dobbiamo cambiare, dicendoci che le genti di ogni colore si devono unire e sollevarsi per sopravvivere, e che dobbiamo svelare le cause dei nostri dilemmi". (Anziano Hopi Dan Evehema)

Questa follia può essere fermata se la gente si unisce e agisce insieme. Per comprendere le SC dobbiamo anche capire la posizione di coloro che hanno il potere di fare quello che vogliono, quando vogliono e dove pare loro.

Dato che i molti potrebbero facilmente detronizzare i pochi, di che cosa hanno bisogno costoro per mantenere questo potere e i priveligi che ne conseguono?

1 . La popolazione deve sopravvivere sotto la soglia della consapevolezza normale, essere mantenuta in uno stato crepuscolare di ottundimento.

2 . Il sistema immunitario della popolazione dev’essere indebolito, affinchè per gli individui emergano delle esigenze igienico–sanitarie prioritarie, capaci di obliterare e differire quelle del proprio generale affrancamento. Significative a tale proposito sono le recenti osservazioni riguardanti il posizionamento delle antenne ELF, sempre più presenti anche sul territorio italiano: “Non ha una spiegazione tecnica, né economica - infatti la logica avrebbe dettato altri criteri di disposizione - allora vuol dire che hanno un altro obiettivo. Come giustificare questo maggior costo? Se queste antenne producono onde ELF, potrebbero influire in maniera negativa sulle persone, considerando che il corpo umano è una macchina bioelettrica...” possono agire sullo stato empatico della gente sino a condizionarne le percezioni, le facoltà cognitive ed il comportamento.

3 . Il consenso. La condizione di subordinazione deve sembrare desiderabile affinché sia volontariamente perseguita. Scarsità di acqua, cibo, sicurezza, bassi redditi, falso idealismo propagato dalla politica, dalla pubblicità e dalle sceneggiature televisive, servono a dirottare il nostro libero arbitrio verso finalità e aspettative che altrimenti ci parrebbero svantaggiose, immorali e autolesioniste. “Non importa quanto uno possa essere paranoico, quello che stanno effettivamente facendo è peggiore di ciò che si può immaginare!”

Ralph Gleason


di Gazal




23 settembre 2007

Il cielo è inferno - (Art. di Zret)



Strani fenomeni nel cielo sono osservati sempre più spesso in questi ultimi tempi: aloni, nubi madreperlacee, nuvole dalle configurazioni quasi geometriche...
Bisogna, in primo luogo, ricordare che alcuni di questi fenomeni sono naturali, per quanto piuttosto infrequenti. Si pensi all'alone che è un sistema di cerchi colorati i quali sembrano circondare il Sole o la Luna. Tali cerchi sono dovuti a rifrazione e riflessione della luce nei cristalli di ghiaccio presenti nella zona superiore dei cirri o dispersi nell'atmosfera alle alte latitudini. Queste formazioni, che sono visibili soprattutto d'inverno, presentano il rosso all'interno ed il violetto all'esterno.

Particolari formazioni meteorologiche sono le nubi madreperlacee, situate ad un'altitudine media di 24 km e provocate dalla concentrazione occasionale di vapore saturo; esse assumono una colorazione iridescente a causa della rifrazione della luce nello strato di vapore. Le nubi nottilucenti sono formazioni visibili solo di notte. Sono di colore argenteo e brillano a causa della luce del Sole che, anche se è ormai calato al di sotto dell'orizzonte di un osservatore posto sulla superficie terrestre, riesce ugualmente a rischiararle, rendendole sfavillanti. Al contrario delle normali nubi, non sono formate da gocce d'acqua e non provocano la pioggia: pare che siano composte da polveri di origine meteorica o vulcanica. Le nubi nottilucenti si trovano a circa 80 chilometri di altitudine, nella regione dell'atmosfera denominata mesosfera. Sono notevolmente più alte delle nuvole comuni, cioè quelle vaporose, che solcano i cieli della troposfera, che non supera i 15 chilometri di altezza dal suolo. Accanto a queste manifestazioni create da Madre Natura, però, sono segnalati fenomeni anomali, riconducibili senza dubbio a tutte le attività di manipolazione della ionosfera e della troposfera, operazioni che derivano dall'applicazione di black projects, ossia progetti militari segreti, risalenti alla seconda metà del XX secolo ed ideati dai vertici militari all’insaputa dei governi ufficiali. A tale proposito, il fisico e scienziato dei sistemi, Paul La Violette, così si esprime: “Con la tecnologia attuale, è possibile rifrangere un fascio di microonde in modo da formarne uno contrapposto che è il coniugato di fase dell’originale. Questi due fasci si agganciano precisamente in fase, fornendo un’onda elettromagnetica stazionaria in grado di immagazzinare un’enorme quantità di energia, di magnitudine molto più elevata rispetto a quella in entrata necessaria per generarla. Per mezzo di tali fasci di onde scalari, l’energia può essere trasmessa a grande distanza tra il coniugatore di fase ed un punto di destinazione anche molto lontano, senza perdite significative. Usando parecchi di questi fasci a microonde sotto forma di schieramenti in fase di radar interferometri, si potrebbe creare uno scudo deflettore di raggi cosmici. Strani fenomeni energetici (cerchi nel grano, sfere che si separano e si ricompongono) potrebbero essere creati con tecnologie segrete”.

Il linguaggio usato da La Violette è tecnico, ma si riesce a comprendere la sua nota negli aspetti salienti: attraverso complessi sistemi, si possono convogliare onde elettromagnetiche verso precisi punti dell’atmosfera o del pianeta, sfruttando altresì i metodi interferenziali, ossia la sovrapposizione di fasci energetici.
Si ritiene che questi sistemi (H.A.A.R.P. in primis) possano essere usati per gli scopi più diversi: colpire e disintegrare un bersaglio ubicato in un punto preciso della superficie della Terra; irradiare energie in alcune zone della ionosfera e della troposfera, riscaldandole; appiccare incendi; influire sulle dinamiche meteorologiche (correnti a getto, perturbazioni… ), determinando fenomeni anormali, come arcobaleni chimici, il tutto in sinergia con le chemtrails. Ad esempio, gli aloni sovente fotografati sembrano essere artificiali: sono discernibili in tutte le stagioni, anche con alte temperature, in assenza quindi di cristalli di ghiaccio e rivelano una predominanza di circonferenze verdi, poiché il bario, sparso in modo massiccio nell’atmosfera, conferisce loro una colorazione verde.

Ecco perché allora il firmamento, sia diurno sia notturno, è teatro di spettacolose ma infernali configurazioni, ora luccicanti ora iridate ora opalescenti: enormi arcobaleni dalle tinte accese che si incurvano in un cielo lattiginoso, drappi sfrangiati multicolori, nuvole dalle forme e dalle disposizioni regolari, simili alle distribuzioni assunte della limatura di ferro su un magnete, pseudo-aurore boreali, sinistre luci che rischiarano le tenebre.


Z R E T - Scie chimiche



Fonti:

Cieliazzurri, Halo, 2007
Enciclopedia delle scienze, Milano, 2005 sotto le voci alone e nubi madreperlacee
P. La Violette, Earth under fire Il codice dell’Apocalisse, Roma, 2007 pp. 441-442
Jerry E. Smith, Weather warfare, 2006
Zret, Arcobaleno di morte, 2006


10 settembre 2007

Scie chimiche, H.A.A.R.P. e geomagnetismo - (di Zret)


Dopo aver sviscerato i vari scopi delle scie chimiche, abbiamo compreso che non è possibile considerare tale ignominiosa operazione avulsa da H.A.A.R.P. o comunque da tutti quei sistemi finalizzati all'irradiazione di onde elettromagnetiche. E' vero che la manipolazione climatica è centrale con tutte le sue implicazioni di controllo economico e di dominio strategico, ma, alla fine, è possibile che le élites globali ricorrano ad un'attività tanto dispendiosa e plateale "solo" per soggiogare il pianeta, dal momento che tale assoggettamento totale può essere conseguito con mille altri sistemi meno costosi. Tra l'altro questa ciclopica operazione presenta anche dei rischi, sebbene minimi, il rischio che il numero enorme dei voli sia notato da gruppi sempre più folti della popolazione nonché l'evenienza, per quanto remota, che qualche uomo influente denunci il genocidio occulto.

Dunque perché continuare imperterriti, se la posta in gioco non è altissima, se non è una questione vitale? A mio parere, per comprendere l'enormità dell'operazione, bisogna riferirsi in primis al magnetismo: non è un caso se l'incremento delle chemtrails è parallelo alla diffusione sempre più capillare di impianti H.A.A.R.P. e di installazioni che irradiano onde di differente frequenza e lunghezza, dall'apparenza di antenne per la telefonia mobile. Si intende creare, attraverso una sinergia tra scie ed antenne, una prigione elettromagnetica che renda le persone sempre più deboli, apatiche, vulnerabili e pronte a diventare altrettanti terminali bionici di una Rete wireless globale.

Non bisogna poi dimenticare che il campo magnetico terrestre (1) è in fase di costante indebolimento sin dal I secolo d.C.: tale fenomeno è destinato a determinare cambiamenti notevoli sul piano degli equilibri geofisici terrestri e potrebbe pure influire sulla biologia di uomini, animali e piante. Quali possono essere le conseguenze di tale attenuazione sul D.N.A., sui bioritmi, sulle funzioni degli organismi viventi? E' possibile che H.A.A.R.P. e scie chimiche mirino a rafforzare il campo magnetico del pianeta per evitare un cambiamento biologico o una lacerazione del velo elettromagnetico che nasconde dimensioni normalmente invisibili? Queste sono soltanto speculazioni, ma ci siamo accorti in questi anni di ricerca che anche le ipotesi apparentemente inverosimili sono state suffragate da acquisizioni e dati per lo meno plausibili, se non addirittura certi.

Preziose informazioni sull’argomento in esame ci sono fornite dall’astronomo e meteorologo Luca Savorani: “Il polo magnetico terrestre, localizzato nel Nord del Canada a circa 600 km dalla città di Resolute Bayha, si sta spostando velocemente verso nord-ovest, ad una velocità media di circa 20 km all'anno. Considerando che, tramite misurazioni eseguite con sofisticate strumentazioni il campo magnetico terrestre si sta indebolendo, si può pensare che potrebbe verificarsi l'inversione dei poli entro poche decine di anni.
Non si tratta di un capovolgimento dell'asse terrestre o di un'inverosimile inversione del moto di rotazione terrestre, ma dell'inversione dei poli, cioè di una lenta traslazione magnetica, dall'Artico, verso l'equatore, sino a raggiungere il continente Antartico. In termini pratici, comincerebbero ad impazzire le bussole, non indicando più i settori attualmente in prossimità del polo nord magnetico, ma zone molto distanti sino al momento in cui la lancetta punterebbe proprio verso sud in corrispondenza del Circolo Polare Antartico.
Purtroppo al momento non possiamo conoscere gli effetti di tale rivoluzione sulla vita animale, vegetale, sul clima terrestre e le implicazioni in campo meteorologico, ma un'inversione polare potrebbe deformare ed affievolire il campo magnetico terrestre, almeno nella fase transitoria, permettendo ai raggi cosmici di penetrare nella stratosfera, provocando un aumento nella concentrazione di ossidi di azoto. Tali ossidi, assorbendo la radiazione solare, potrebbero contribuire al raffreddamento dell'intero pianeta.
La forza del campo magnetico è ancora piuttosto elevata con minime fluttuazioni, ancora lontane dai livelli critici e la posizione dei poli magnetici rispetto a quelli geografici è variata parecchio negli ultimi secoli, ma sempre all'interno dei circoli polari; un'inversione di polarità è quindi possibile, o per meglio dire è certa, ma solo in un lontano futuro
”.

Il riferimento agli ossidi di azoto in grado di raffreddare il pianeta è in antitesi con il riscaldamento globale intensificato dalle onde elettromagnetiche e dalla coltre chimica. La rarefazione, però, della sfera magnetica che avvolge Gaia dovrebbe comportare anche degli effetti negativi. Infatti i raggi cosmici colpirebbero la Terra (2). Questa tempesta di raggi potrebbe alterare il codice genetico degli esseri viventi o destare il D.N.A. silente? L’alterazione del D.N.A. è probabile, ma sarebbe una mutazione necessariamente deleteria? Sono domande cui è difficile rispondere: si può tuttavia concludere che qualsiasi azione atta ad interferire con i cicli cosmici si rivela, alla fine, contro-natura oltre che velleitaria.(1)

Il campo geomagnetico è un fenomeno naturale presente sul pianeta Terra e comune a molti altri corpi celesti, come, ad esempio, il Sole. Esso è prevalentemente un dipolo magnetico con poli non coincidenti con quelli geografici e non statici ed avente momento dipolare (asse) inclinato di 11.3,° rispetto all’ asse di rotazione terrestre. L'intensità del campo magnetico terrestre non è costante nel tempo, ma subisce notevoli variazioni. Esse hanno portato, nel corso delle ere geologiche, alla deriva dei poli magnetici rispetto ai continenti ed a ripetuti fenomeni di inversione del campo, con scambio reciproco dei poli magnetici Nord e Sud. Il magnetismo terrestre ha una notevole importanza per la vita sulla Terra. Infatti esso si estende per svariate decine di migliaia di chilometri nello spazio, formando una zona chiamata magnetosfera, la cui presenza genera una sorta di "scudo" elettromagnetico che devia e riduce il numero di raggi cosmici.(2)

I raggi cosmici sono particelle provenienti dallo spazio, quasi tutte dotate di carica elettrica, che colpiscono l’atmosfera con alte energie. Essi provengono dal Sole, da sorgenti della Galassia ed anche da oggetti esterni alla nostra Galassia.


Zret



Fonti:

M. Bertolucci, La Terra muta polarità
Bojs,
Il segnale di Eugene, 2007
Enciclopedia dell’Astronomia e della Cosmologia, Milano, 2005, s.v. campo magnetico, geomagnetismo, magnetosfera, raggi cosmici T. Bonotto, I poli terrestri si spostano

2 settembre 2007

Zucchero bianco raffinato? NO.. ho smesso grazie!

(Articolo di Acquaemotion)
E' ora di sfatare un altro mito, quello dello zucchero bianco raffinato, ovvero quello che da anni ed anni assumiamo regolarmente ed in grandissime quantità, e che ci ritroviamo praticamente ovunque. Quello che però non sapete è che questa sostanza bianca, da sembrare cosi innocente ed anzi cosi salutare per noi ed i nostri figli è una vera bomba che impoverisce il corpo e crea non poche disfunzioni. Esso è infatti il prodotto finale di una lunga trasformazione industriale che uccide e sottrae tutte le sostanze vitali e le vitamine presenti nella barbabietola o nella canna da zucchero che sono il punto di partenza per la produzione dello zucchero.

Eccovi la descrizione sul metodo di lavorazione per ottenere questa micidiale polvere bianca:

Il succo zuccherino proveniente dalla prima fase della lavorazione della barbabietola o della canna da zucchero, viene sottoposto a complesse trasformazioni industriali: prima viene depurato con latte di calce che provoca la perdita e la distruzione di sostanze organiche, proteine, enzimi e sali di calcio; poi, per eliminare la calce che è rimasta in eccesso, il succo zuccherino viene trattato con anidride carbonica. Il prodotto quindi subisce ancora un trattamento con acido solforoso per eliminare il colore scuro, successivamente viene sottoposto a cottura, raffreddamento, cristallizzazione e centrifugazione.

Sia arriva così allo zucchero grezzo. Da qui si passa alla seconda fase di lavorazione: lo zucchero viene filtrato e decolorato con carbone animale e poi, per eliminare gli ultimi riflessi giallognoli, viene colorato con il colorante blu oltremare o con il blu idantrene (proveniente dal catrame e quindi cancerogeno). Il prodotto finale è una bianca sostanza cristallina che non ha più nulla a che fare con il ricco succo zuccherino di partenza e viene venduta al pubblico per zuccherare gran parte di ciò che mangiamo. Che cosa è rimasto del primo succo scuro ricco di vitamine, sali minerali, enzimi, oligoelementi che avrebbero dato tutto il loro benefico apporto di vita, di energia e di salute? Nulla! Anzi, per poter essere assimilato e digerito, lo zucchero bianco ruba al nostro corpo vitamine e sali minerali (in particolare il Calcio e il Cromo) per ricostituire almeno in parte quell'armonia di elementi distrutta dalla raffinazione.

Le conseguenze di tale processo digestivo sono:

la perdita di calcio, nei denti e nelle ossa, con l'indebolimento dello scheletro e della dentatura. Ciò favorisce la comparsa di malattie ossee (artrite, artrosi, osteoporosi, ecc.) e delle carie dentarie che affliggono gran parte della civiltà occidentale.

Cosa provoca il tossico zucchero bianco iperraffinato a livello intestinale?

Provoca processi fermentativi con produzione di gas e tensione addominale e l'alterazione della flora batterica con tutte le conseguenze che ciò comporta (coliti, stipsi, diarree, formazione e assorbimento di sostanze tossiche, ecc.). A tal proposito avrete certamente notato il fastidioso senso di gonfiore e pesantezza che si avverte dopo aver mangiato dolci elaborati, ricchi di zucchero.

Il Dilemma.. Mi fumo una bella sigaretta stracarica di nicotina oppure mi prendo un bel cucchiaio di buon zucchero? La risposta è la medesima, eccovi il perchè: Lo zucchero bianco ha una grossa influenza sia sul sistema nervoso che sul metabolismo, creando prima stimolazione poi depressione con conseguenti stati di irritabilità, falsa euforia, bisogno di prendere altro zucchero, ecc.. In realtà si crea una vera forma di dipendenza, come avviene con la droga o con la nicotina.

Ciò è causato dal rapido e violento assorbimento dello zucchero nel sangue che fa salire la cosiddetta glicemia. Di fronte a tale subitanea salita, il pancreas risponde immettendo insulina nel sangue e ciò provoca una brusca discesa del tasso glicemico detta "crisi ipoglicemica" caratterizzata da uno stato di malessere, sudorazione, irritabilità, aggressività, debolezza, bisogno di mangiare per sentirsi di nuovo su. La conseguenza di questa caduta degli zuccheri è l'immissione in circolo, da parte dell'organismo, di altri ormoni atti a far risalire la glicemia, tra cui l'adrenalina che è l'ormone dell'aggressività, della difesa, della tensione. Si può ben comprendere come questi continui "stress" ormonali con i loro risvolti psicofisici determinano un esaurimento delle energie con l'indebolimento di tutto l'organismo. Ciò è stato ampiamente verificato da studi condotti negli Stati Uniti dove la violenza e l'aggressività nei bambini, messe in relazione anche al tipo di dieta e ai cibi e zuccheri raffinati, hanno creato allarme e preoccupazione per tutte le conseguenze sociali che esse determinano.

E dulcis in fundo, dovete sapere che a lungo andare uno dei sistemi più colpiti è proprio il sistema immunitario, poichè l'esaurimento delle forze e delle energie si traduce in una minore capacità di risposta alle aggressioni esterne e nella tendenza ad ammalarsi. Quando mangiamo 50 gr. di zucchero bianco, la capacità fagocitaria dei globuli bianchi si riduce del 76% e questa diminuzione del sistema di difesa dura circa 7 ore.Le gravi malattie che oggi affliggono l'umanità (cancro, AIDS, sclerosi, malattie autoimmuni, ecc.) nascono proprio da un indebolimento immunitario del quale lo zucchero bianco e l'alimentazione raffinata sono corresponsabili. I danni dello "squisito veleno" bianco sono tanti altri ancora e a tutti i livelli: per esempio circolatorio (con l'aumento di colesterolo e danni alle arterie), epatico, intestinale, ponderale (con l'aumento di peso e l'obesità), cutaneo.

Come sostituire lo zucchero raffinato bianco:

Come sostituto dello zucchero bianco raffinato si può usare del miele o del fruttosio, della melassa e del "vero" zucchero di canna. Diciamo vero perché qualcuno è arrivato a tostare leggermente lo zucchero bianco al fine di dargli una doratura che lo fa sembrare zucchero di canna. Si deve anche considerare che i due cucchiai di zucchero nel caffè non fanno male a nessuno, è anche vero che una piccola quantità oggi ed una domani possono portare ad un circolo vizioso; lo zucchero diventa pericoloso quando se ne assume molto, per esempio prendendo un dessert dopo mangiato e così via. Pertanto si dovrebbe cercare innanzitutto di ridurne il consumo. Ricordate che un semplice gesto (quello della sostituzione dello zucchero bianco) migliorerà la qualità della vita, proteggerà la vostra salute e quella dei vostri figli!

Ho deciso di aggiornare questo articolo dopo essermi ulteriormente informato, ed aver letto l'illuminante libro "Sugar Blues" di William Dufty. Sappiate che si trova zucchero bianco nella pasta, nel pane bianco, nei pomodori pronti, nelle bevande dolci, nel pesce, nelle verdure e nel mais preparato, perfino nel sale, nel miele industriale ed in quantità micidiali anche nelle sigarette!

Come fare quindi? Se avete letto l'intero articolo credo che la risposta sia immediata!


-=AcquaEmotion=-

Gli scopi delle scie chimiche - (art. di Zret)

Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur. Mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata.

Molti vogliono conoscere gli obiettivi perseguiti con l'irrorazione chimico-biologica. Precisato che, stante la clandestinità dell'operazione, è evidente che i fini sono ignobili e perversi e porsi certe domande risulta ozioso, poiché si discute soltanto senza mai agire in modo efficace, è comunque opportuno saper indicare a chi ignora il problema le finalità delle chemtrails.

Elenco dunque i principali scopi delle scie chimiche, in forma molto essenziale ed indicando tra parentesi se si tratta, stando all'attuale stato degli studi, di un obiettivo accertato o solo congetturato. Bisogna, infine, ricordare che molti targets sono conseguiti attraverso la sinergia tra H.A.A.R.P., emissione di campi elettromagnetici e scie velenose.



• Modificazione meteorologica e climatica (scopo assodato, anzi riconosciuto ufficialmente. Si vedano i numerosi brevetti tradotti in tecnologie e le pur ambigue ammissioni ufficiali).

• Accecamento dei radar nemici (dimostrato. Si vedano i brevetti ed i ritrovati tecnologici).

• Creazione nell’atmosfera di un'antenna elettromagnetica oltre l'orizzonte, col fine di ottimizzare la ricetrasmissione dei segnali in ambito strategico-militare (dimostrato).

• Danneggiamento delle colture agricole basate su piante non modificate geneticamente (rilevato in modo empirico).

• Distruzione della coltre di ozono (forse è un effetto collaterale dell'operazione, ma non è escluso che sia un fine scientemente perseguito).

• Mappatura elettronica del territorio (provato. Si veda il Progetto R.F.M.P.) .

• Inquinamento degli ecosistemi per determinare un incremento esponenziale del costo delle risorse idriche ed agricole residue (dimostrato empiricamente).

• Sfoltimento di alcuni settori della popolazione ritenuti improduttivi o di peso per il sistema, come i pensionati (registrato empiricamente).

• Sperimentazione di agenti patogeni sulla popolazione inconsapevole nell'ambito di programmi di guerra chimica e batteriologica (acclarato. Si vedano anche i documenti governativi declassificati).

• Diffusione diretta ed indiretta di agenti patogeni e quindi di malattie, alcune delle quali del tutto ignote sino a pochi lustri fa, con gli scopi precipui di favorire le multinazionali farmaceutiche e di indebolire la popolazione (registrato empiricamente. Si considerino i dati epidemiologici).

• Modificazione del D.N.A. umano in modo da impedire un'evoluzione genetica e spirituale (ipotizzato da numerosi ricercatori, tra cui Tom Montalk).

• Controllo del pensiero e del comportamento, attraverso soprattutto l'irradiazione di onde elettromagnetiche a bassa ed a bassissima frequenza (pressoché dimostrato).

• Emanazione di energie sottili dannose, energie non rilevabili con le normali strumentazioni, ma in grado di aggredire il sistema bioenergetico degli esseri viventi (supposto).

• Diffusione di nanomacchine negli organismi umani col fine di controllare, rintracciare, monitorare, manipolare mentalmente, per mezzo dell'emissione di impulsi elettromagnetici, interi gruppi umani. Forse queste nanomacchine potranno essere attivate quando le persone, in un futuro non lontano, saranno dotate di microprocessori sottocutanei (ipotesi che può sembrare inverosimile, ma, in realtà avvalorata da una serie di brevetti e dalla produzione e diffusione di apparecchiature elettroniche volte al controllo degli individui. Vedi Sotto Matrix, parte 5).

• Creazione di un ambiente atto alla proiezione di immagini olografiche in vista di una falsa invasione aliena o di un'altrettanto falsa Parousia del Cristo o di qualche altra figura religiosa (ventilato da qualche studioso e collegato al Progetto Bluebeam)

di ZRET

28 agosto 2007

Scie chimiche: il controllo psicotronico della popolazione (articolo di Zret)



Straker
ipotizza che le nanomacchine, che causano la sindrome di Morgellons, fanno parte di un sistema più complesso per esercitare, come già ben spiegato da Bojs in questo link: un CONTROLLO PSICOTRONICO della popolazione anche di quella che, in un futuro prossimo, non sarà dotata di microprocessori sottocutanei. In tale ottica, il Morgellons potrebbe essere un incidente di percorso o un effetto collaterale di un progetto dai fini agghiaccianti: rendere le persone delle E.B.T. (Entità Biologiche Terrestri) mosse da impulsi elettromagnetici. Il testo che abbiamo tradotto pare suffragare l’ipotesi formulata. Bisogna precisare che l’affermazione del Dottor Castle circa l’assenza delle scie chimiche in Cina ed Africa subsahariana non appare corretta: le mappe satellitari ed altri dati attestano che le chemtrails risparmiano, per ora, solo l’America meridionale, Cuba e qualche staterello oceanico.

Le nanomacchine del Morbo di Morgellons ricevono onde radio, microonde ed ELF. Le fibre delle scie chimiche, analizzate dal dottor Michael Castle, esperto di materiali sintetici, risultano essere le stesse nanomacchine, estratte dai pazienti di Morgellons, dalla dottoressa Hildegarde Staninger, tossicologa.


Il M.I.T. (Massachusetts Institute of Technology) è l'unico dei laboratori che ha identificato questi filamenti come nanomacchine. Secondo il Dottor Castle, esse vengono diffuse in ogni regione e paese del mondo, tranne la Cina e l'Africa subsahariana. Tuttavia è noto che, in Cina, sono stati diagnosticati casi di Morgellons.

I pazienti riportano che una persona potrebbe non avvertire la presenza di questi impianti, sino a quando non vengono "accesi", cioè attivati attraverso un controllo a distanza. Le fibre copiano il DNA. I malati riportano che i loro capelli non sono capelli. Un campione di "capelli" è stato mandato a questi laboratori ed è stato appurato che sono pseudo-capelli. I materiali possono creare forme di vita chimeriche, che spesso sono simili ad insetti.

Le fibre possono non solo ricevere, ma anche trasmettere frequenze per creare queste pseudoforme di vita e causare patologie. Se queste fibre siano collegate agli strumenti di controllo psicotronico ed alle armi di risonanza, non è noto, ma esse possono essere classificate come armi esotiche. Esse possono compendiare le caratteristiche di un'arma genetica e di un'arma elettromagnetica. Possono copiare il DNA. Enzimi di DNA sono stati ritrovati nelle sostanze di ricaduta delle scie chimiche. Assistiamo ad un'invasione nanonotecnologica dei tessuti umani nella forma di nanotubi e nanofili, in grado di autoassemblarsi, autoreplicarsi e che possono unire ed alterare il DNA ed il RNA della cellula ospite.

Queste nanomacchine prosperano in condizioni di PH molto alcalino ed usano l'energia bioelettrica dell'organismo ed altri elementi non identificati per l'alimentazione. (Le persone dovrebbero raggiungere più o meno un PH di 7,5). Esistono alcune evidenze che, al loro interno, contengono delle batterie. Si ritiene che siano in grado di ricevere specifiche microonde EMF ed ELF. Le fibre che sono state analizzate, si assemblano da sole, si generano da sole e si muovono autonomamente.

Operano come una rete e comunicano l'una con l'altra.

Non è chiaro come il movimento sia collegato alle frequenze delle onde elettromagnetiche.

Molte persone, che sono vittime di torture elettromagnetiche, soffrono anche di Morgellons. Anche gli individui che non hanno sintomi conclamati del morbo, possono avere le nanomacchine nel loro organismo. I sintomi più frequenti sono la sensazione di una puntura di spillo, l'impressione di avere qualcosa che striscia sotto la pelle o di essere punti dagli insetti. Il Morgellons sembra colpire soprattutto le persone con il sistema immunitario indebolito. Pensate che il sistema immunitario della gente che vive oggi in questo pianeta avvelenato sia compromesso? Le api si orientano con i campi elettromagnetici naturali. Questi segnali radio, diffusi nell'ambiente, interferiscono con la capacità delle api di orientarsi? Un'interessante domanda.

Carolyn Williams Palit exoticwarfare@yahoo.com



di ZRET


Leggi qui l'articolo in inglese.