Ads 468x60px

EffeBiAi

Pages

3 gennaio 2011

IL VERO NOME DI DIO: YHVH - PARTE N°. 1




Gentili lettori,

in un periodo tanto buio e di estrema confusione c'è davvero bisogno di VERA chiarezza, NON della ILLUMINAZIONE "cristica" o della dottrina dell'UNO a cui la maggioranza si rivolge  senza sapere da CHI PROVIENE. Oggi più che mai ogni singolo individuo è chiamato di fronte all'ineluttabile SINTESI creata e voluta nei secoli da DEVIATE forze superiori all'umanità in generale.

Non è affatto mia intenzione essere un maestro di altri o credere di avere la scienza infusa (come i LUMINARI hanno fatto e continuano a fare), ma credo fermamente che ogni UOMO fatto a immagine e somiglianza del vero Creatore debba comunque confrontarsi con la sua realtà e con quelli che gli sono prossimi, cercando solamente di SERVIRE come meglio può a favore della VERA libertà e della unica VERITA'.

Ognuno di noi dovrebbe umilmente almeno tentare di comprendere la Verità unica rivelata un volta per sempre e fare altrettanto aiutando ogni persona di buona volontà (le pecorelle) a non essere ingannata dagli eventi attuali e futuri programmati da secoli da intelligenze predatrici che si occultano con manto di pecore dietro ogni aspetto del SIX-TEMA 666 seducendo gli spiriti con ogni forma di prodigio e di conoscenza NON VERIFICABILI affatto nella loro forma più profonda (essenziale e spirituale) e dei danni prodotti nel tempo nello spirito e nella mente.

Dietro ogni sguardo e dietro ogni viso di qualsiasi essere umano, anche quello che sembra più cattivo, si cela un'aspetto del Creatore che viene soppresso dall'egoismo mentale inducendolo a divenire qualcosa di completamente diverso dal vero essere celato in lui. E' con questo spirito che intendo condividere con ognuno di voi il cammino in questo tempo, in umiltà e sincerità. Chiedo perciò anche a voi di fare lo stesso e di non essere nè turbati o offesi se credete in altre cose che vi appaiono più giuste.. cercate quantomeno di provare a SEGUIRE quello [spirito di fondo] (non il cuore ingannevole) che avete comunque in voi mentre pensiamo insieme.

A coloro che dicono di credere in un Essere Superiore (Dio) e che si identificano nello Spirito della Bibbia chiedo semplicemente di verificare con sincerità la loro fede alla luce di ciò che è stato scritto in ORIGINE e non solo nella traduzione in lingua odierna e/o della tradizione secolare.

PERCHE' IL VERO NOME IDENTIFICATIVO DI QUELLO CHE VIENE CHIAMATO "DIO" (che non è affatto un nome) LA MAGGIORANZA DELLE RELIGIONI E DEGLI STUDIOSI DI LINGUE ANTICHE NON LO HANNO FATTO CONOSCERE E ANCORA OGGI CONTINUANO A NASCONDERLO O "STORPIARLO"..??


CHI HA INTERESSE IN TUTTO CIO'.. E SOPRATTUTTO PERCHE'..??

PERCHE' TANTE DISCUSSIONI E DIVISIONI TRA RELIGIONI DIVERSE E I LORO APPARTENENTI SULLA VERA PRONUNCIA E SULL'USO O MENO DI QUESTO NOME..??

L'OCCULTAMENTO DEL [YHVH] E IL CORRETTO USO DI QUESTO PER IMPARARE A CONOSCERE COME E PERCHE' IL VERO [NOME] IDENTIFICATIVO DEL CREATORE.. SIA IMPORTANTE E DI VITALE IMPORTANZA PER LA VOSTRA VITA ODIERNA E FUTURA.








FINE PRIMA PARTE...



Per vedere la seconda parte CLICCA QUI'




B O J S

25 commenti:

Zavagabond ha detto...

Sublime il Suo nome .
è il segreto stesso della potenza della vita in ogni essenza, non ne abusiamo mai, pronunciamolo col massimo rispetto come è dovuto al Padre eterno e buono, per essere in armonia con il creato portando la Sua Parola che salva, Suo figlio, a tutti i fratelli umani.

Da quà solo i sinceri adoratori e i veri ricercatori della Verità arriveranno fino alla fine.


Buon viaggio!

Emanuele ha detto...

Sei davvero una persona speciale,
in umiltà e sincerità.

Proveremo ad ascoltare e soprattutto
a sentire la tua voce...

In pace e in speranza della
salvezza, nel nome che salverà...


YHVH

valentino ha detto...

fino a prima di questo articolo ti seguivo ,adesso mi dispiace ma stai percorrendo una strada senza ritorno:
il nome di dio non è quello e neanche lo voglio pronunciare colui a cui fai riferimento è il "dio minore" e/o DEMIURGO YAHWE' il creatore della materia" il dio malvaggio e geloso del vecchio testamento che ci tiene (la nostra anima) prigionieri in questo mondo materiali e gesu' è venuto apposta per imparare noi a liberare quella goccia di luce che è la vera sostanza dell’esistenza divina che è in noi ,il vero dio amore.
...come gesu' rimangerebbe quello che avrebbe detto il padre?:..." AVETE INTESO CHE FU DETTO : " OCCHIO PER OCCHIO, DENTE PER DENTE ". MA IO VI DICO DI NON OPPORVI AL MALVAGIO; ANZI SE UNO TI PERCUOTE LA GUANCIA DESTRA, TU PORGIGLI ANCHE L'ALTRA ". (MATTEO 5:38-39)
chi l'ha detto occhio per occhio... non forse quel dio malvagio a cui fai riferimento?
come gesu' rinnegherebbe il regno di colui stesso che lo avrebbe creato?:.... IL MIO REGNO NON E' DI QUESTO MONDO; SE IL MIO REGNO FOSSE DI QUESTO MONDO, I MIEI SERVITORI AVREBBERO COMBATTUTO PERCHE' NON FOSSI CONSEGNATO AI GIUDEI; MA IL MIO REGNO NON E' DI QUAGGIU' ".
(GIOVANNI 18:36)
o un figlio avrebbe detto: questo è il regno di mio padre (il creatore) e sono venuto a rivendicarlo!
come mai gesu' stesso non lo chiama mai con il nome che dici tu?

controcorrente83 ha detto...

Il vero nome di Dio e' YHWH. Il resto sono solo teorie, sia Yahweh che Yehowah. Per me vanno bene entrambi anche se non si pronuncia in maniera corretta. Dio ci perdonerà anche per questo....

BOJS ha detto...

Caro Emanuele,

ti prego.. io non sono proprio "NESSUNO"..!!

Diamo importanza alle cose che davvero valgono e non a degli uomini.

ASCOLTA piuttosto la "Voce" di Colui che ti stà chiamando da tempo... :)

Segui la "VIA, la Verità e la Vita"

Yahushua

Ma se non lo fai... come fai a seguirlo..??

In Verità.


B O J S

BOJS ha detto...

Amico Valentino,

innanzitutto ti ringrazio di aver esposto il tuo pensiero con sincerità, e cercherò (nonostante il poco spazio) di condividere con te la Verità.

Cerca di essere "aperto" e di pensare a 360° rispetto a ciò che oggi "credi" :)

MI DICI:
"fino a prima di questo articolo ti seguivo ,adesso mi dispiace ma stai percorrendo una strada senza ritorno"

RISPONDO:
Mi spiace davvero di questo, ma prima di "Giudicare" in maniera definitiva perchè non aspetti la fine del discorso che oggi è solo iniziato..??"

MI DICI:
il nome di dio non è quello e neanche lo voglio pronunciare colui a cui fai riferimento è il "dio minore" e/o DEMIURGO YAHWE' il creatore della materia" il dio malvaggio e geloso del vecchio testamento che ci tiene (la nostra anima) prigionieri in questo mondo materiali e gesu' è venuto apposta per imparare noi a liberare quella goccia di luce che è la vera sostanza dell’esistenza divina che è in noi ,il vero dio amore."

RISPONDO:
Sì lo sò cosa pensi e anche da CHI PROVIENE questo insegnamento. Ma tu lo SAI..?? Ne sei certo..??
Quello che ti hanno detto del Vecchio Patto (Testamento) è la stessa conclusione a cui giungono TUTTI coloro che NON provano seriamente a CAPIRE a cosa è servita la Legge nel Vecchio Patto e perchè YAHuWEH ha DOVUTO essere un Elohim degli eserciti.

1) La società primordiale era formata di Re, eserciti, leggi, autorità, forza

2) E' stato lo stesso uomo che ha VOLUTO questo tipo di rapporto con Lui

3) Un dio tanto "buonino" in quel tempo non sarebbe nemmeno stato preso in considerazione COME DIO

4) Il Messyah ha RIVELATO quello che ERA GIA' IL PROGETTO DEL PADRE e descritto nella prima profezia in Genesi 3:15

5) Il messaggio portato da YAHuSHUA è il perfezionamento di quello che diceva la Legge antica che non ha prodotto quello che L'UOMO PRETENDEVA DI OTTENERE CON LA SUA PROPRIA BRAVURA

6) La VERA LUCE che porta YAHuSHUA non è affatto la stessa di cui parla la FALSA [RELIGIONE UNIVERSALE] a cui la maggioranza oggi si rivolge

E' tutto scritto nella Sua Parola!!



--- FINE PRIMA PARTE ----

BOJS ha detto...

@ VALENTINO 2 PARTE

MI DICI:
...come gesu' rimangerebbe quello che avrebbe detto il padre?:..." AVETE INTESO CHE FU DETTO : " OCCHIO PER OCCHIO, DENTE PER DENTE ". MA IO VI DICO DI NON OPPORVI AL MALVAGIO; ANZI SE UNO TI PERCUOTE LA GUANCIA DESTRA, TU PORGIGLI ANCHE L'ALTRA ". (MATTEO 5:38-39)

RISPONDO:
Sì infatti NON rimangia nulla di quello che ha detto il Padre e lo conferma: "Non dovete pensare che io sia venuto ad abolire la Legge di Mosè e l'insegnamento dei Profeti. IO SONO VENUTO PER RENDERLA PERFETTA. Perchè VI ASSICURO che fino a quando ci saranno il cielo e la terra, nemmeno la più piccola parola, anzi nemmeno una virgola, sarà cancellata dalla Legge di Elohim.." (Matt. 5:17,18)

Che vuol dire questo allora..??

Che lo stesso Yahushua si contraddice..??

Certo che no..!! Basta leggere TUTTO sinceramente. Perciò ATTENZIONE quando si legge ci che è scritto, perchè spesso siamo noi che "vogliamo leggerci" per forza quello che desidera il nostro cuore.

Ma il Messyah conferma sia in quello che tu hai riportato (la PERFEZIONA nei cuori) che in MOLTE altre parole l'adempimento di quanto detto dallo stesso YAHuWEH in Genesi ma che non possiamo scrivere tutte dato lo spazio (si dovrebbe parlare a voce) :)


MI DICI:
"chi l'ha detto occhio per occhio... non forse quel dio malvagio a cui fai riferimento?
come gesu' rinnegherebbe il regno di colui stesso che lo avrebbe creato?:.... IL MIO REGNO NON E' DI QUESTO MONDO; SE IL MIO REGNO FOSSE DI QUESTO MONDO, I MIEI SERVITORI AVREBBERO COMBATTUTO PERCHE' NON FOSSI CONSEGNATO AI GIUDEI; MA IL MIO REGNO NON E' DI QUAGGIU' ".(GIOVANNI 18:36)


RISPONDO:
Occhio per occhio.. La risposta è nel commento precedente :)

Infatti Yahushua NON rinnega proprio nulla.. ma la Sua Missione è di PERFEZIONARE NEI CUORI DEGLI UOMINI QUELLA LEGGE (CHE LO STESSO UOMO VOLLE) CHE LO DOVEVA AFFRANCARE DALL'ERRORE UMANO, ma che l'uomo NON RIUSCI' a rispettare.. proprio come accade ancora oggi con tutte le leggi umane :)

Il Regno di cui il Messyah è RE non è di questo mondo.. infatti Egli PRIMA Regna nei cieli ... da dove scaccia il BUGIARDO PADRE di questo mondo (Lucifero) e POI REGNERA' (a breve) sulla Terra estendendo il dominio al TUTTO ... quel Regno NON PUO' PIU' concedere agli uomini di governare altri uomini (con i danni conseguenti), non può essere retto ancora da "umani corruttibili" e per questo sarà per sempre [nei cieli] ... il [Suo Regno non è di quaggiù] e non sarà mai più retto dagli uomini..!!

Queste cose possono essere comprese solo se si diviene "umili" e sono nascoste ai SAPIENTI della terra.. Lui stesso lo dice: "Padre ti ringrazio.. perchè HAI NASCOSTO QUESTE COSE AI GRANDI E AI SAPIENTI e le hai fatte CONOSCERE AGLI UMILI.." (Matt. 11:25,26)



--- FINE SECONDA PARTE ---

BOJS ha detto...

@ Valentino 3 PARTE


MI DICI:
o un figlio avrebbe detto: questo è il regno di mio padre (il creatore) e sono venuto a rivendicarlo!
come mai gesu' stesso non lo chiama mai con il nome che dici tu?



RISPONDO:
Il Figlio parla del SUO Regno perchè a Lui è stato dato dal Padre come Egli stesso conferma:
"E disse ancora: IL PADRE HA MESSO TUTTO NELLE MIE MANI..." (Matt. 11:27)

Perchè Yahushua non usa il nome del Padre..??

Chi lo ha detto scusa..??

1) Innanzitutto lo PORTA SU DI SE'.. YAH'u'SHUA

2) Da quando un FIGLIO chiama per [NOME] il PADRE..??

Se siste un "rispetto e amore" tra padre e figlio umani.. così Egli rispetta la figura del Padre..

Inoltre se vorrai seguire scevro da [pregiudizi] il discorso che porteremo avanti capirai tu stesso il perchè di tante cose..


Sempre al tuo servizio rimango a disposizone per ogni tuo bisogno.

Con sincerità ti invio ogni vero bene.

Shalom


B O J S

BOJS ha detto...

Caro controcorrente83,

Sì ma... scusa pensa se ti chiamassero PLZZ ... come scusa..??

Dai amico.. come fai a dire questo..??

Allora se ti chiamano Giuseppe o Giovanni per te non cambia nulla.. :O

Perchè allora NON ESISTE NESSUN ALTRO NOME attraverso cui si è SALVATI..??

Qual'è.. se è SOLO UNO..??

Non possono esserci 2 o più nomi (come dicono gli illuminati.. i 72 nomi di Dio) ... come non possono esserci 2 verità..

La VERITA' può essere SEMPRE e SOLO UNA ;)

Sì Egli perdona molte cose.. ma non tutte.. e comunque noi siamo chiamati ad "avanzare" nella vera luce che Egli stesso rivela agli uomini e a non "rimanere indietro all'ignoranza del passato" come è scritto...

Pace.. e spirito d'intelligenza nei cuori degli uomini di buona volontà.

Ti lascio nella libertà e nella Verità in Yahushua il RE dei RE.

In Verità.



B O J S

Jonathan ha detto...

Caro Bojs,

leggendo l'articolo sul natale e le varie feste ad esso correlate, ho notato che hai mostrato le varie analogie tra esse e le feste pagane dedicate a vari déi(Mitra, Horus ecc).

Ecco, avrei una domanda da farti, per sentire la tua opinione in merito(io una mia idea già me la sono fatta da tempo) : cosa ne pensi delle varie "somiglianze" tra le storie di questi déi(intendo solo a livello biblico) e quelle di Yah'u'shua?

Furono ispirate da demoni che quando erano al cospetto del Padre ebbero avuto conoscenza di qualche "stralcio" di profezia riguardanti il figlio di Dio?

Oppure alcune di queste sono falsi storici(questa era opinione su un articolo di un sito cattolico che avevo letto tempo fa)che qualche "esperto fra i pochi" ha voluto "tradurre" da qualche antica tavoletta?

Jonathan

P.s: queste storie ovviamente si contraddicono se quelli che le diffondono(portando sconcertamento in molte persone "semplici" con relativo abbandono della Verità verso qualche forma di "consapevolezza infinita" o new age) tengono del Vero Significato della Salvezza effettuata da Yah'u'shua nei confronti del genere umano, nonchè del Suo Reale Nome(e del Padre Suo, come ben si sta descrivendo in questi video che hai messo).

controcorrente83 ha detto...

Caro Bojs,
i nomi che sono italiani siamo sicuri che si pronunciano cosi', ma il tetragramma ebraico si puo' solo tradurre in consonanti YHWH. Le vocali possiamo solo ipotizzare secondo certi criteri e studi fatti. Purtroppo ahime', Satana è riuscito anche a creare la Babilonia (confusione) sul nome di Dio, così da deviare la strada a chi è umile e cerca la verità. Gia' la maggior parte dei "cristiani" non conosce il fatto che Dio ha un nome. Poi c'e' quella parte di persone che si divide una dall'altra solo per delle ipotesi di vocali sul nome di Dio(YAHWEH da YEHOWAH). E uno attacca all'altro solo perche' ha tradotto in modo leggermente diverso il tetragrammo cosi' da creare divisioni... Il Diavolo gode quando per esempio io e te, separati da piccole differenze (organizzazione e nome di Dio) discutiamo su cose poco importanti. Se invece ci unissimo nel potenziare il messaggio biblico senza attaccarci e tu usufruissi dell'Organizzazione per divulgare il messaggio, sai come sarebbe contento il nostro Creatore Yah nel vedere che il suo popolo in unità predica la buona notizia del Regno di Dio! Tu stai aiutando delle persone, e sei da lodare. Ma il messaggio tuo potrebbe essere espanso in maniera esponenziale per salvare piu' persone possibili! Sta a te provare...

Aser ha detto...

C'è chi non vuole nemmeno pronunciare il Nome del Nostro Creatore e chi invece pensa che qualsiasi esso sia va bene lo stesso; scusatemi ma è paradossale.
Allora mi chiedo: Come si fa a pretendere che le proprie preghiere, salmi oppure lamentazioni vengano accolte di buon grado dal PadreNostro se non sappiamo nemmeno a chi le stiamo rivolgendo? Amici, c'è molta confusione e i dubbi sono sempre dietro l'angolo; chi dubita come può sperare di ottenere un aiuto da Eloha YAHuWEH ? La confusione poi ottenebra le nostre capacità di discernimento, portandoci a seguire una mezza verità; perchè è seducente. E' più facile rimanere nella menzogna piuttosto che accettare la Parola di Verità, perchè poi, risulta impegnativo riconoscere i propri sbagli, ammettendo che siamo stati ingannati, e che delle menzogne ne siamo stati complici.. a questo punto.. ma chi me lo fa fare?
Rivolgendomi con rispetto, a tutti quelli che appartengono ad una qualsiasi denominazione cristiana, vi chiedo: quante volte in assemblea avete pronunciato con gioia AleluYah?
AleluYah= Lodate Yah. Teoria? No traduzione letterale.
Allora tutti stiamo adorando il demiurgo, il dio minore degli alchimisti? Oppure non importa, tanto è lo stesso, adoriamo qualsiasi nome, senza problemi;ne ha 72. E la coscienza? Silente?
Siamo quì per difendere la Verità, per aiutare le pecorelle, servire gli amici che ce lo chiedono.
In Verità. Shalom

Aser

Aser ha detto...

In tutto il mondo ci sono fratelli e sorelle che nell'arco della settimana, e più volte, si riuniscono in assemblea per studiare assieme la Parola, confortarsi, esortarsi reciprocamente e accrescere in Spirito e Verità. Per lo più sono gruppi anonimi, ossia sono privi di una denominazione e chi ne fa parte di sicuro evita d'indossare una qualsiasi cravatta regimental o spilletta identificativa. C'è il gruppo ben organizzato e quello che ricorda l'armata brancaleone, però, questi gruppi sparsi e non collegati tra di loro ciò che li unisce e li rende univochi è l'intento; la predicazione del messaggio di YAHuSHUA ha MashiYah così com'è stato insegnato e scritto.
Sappiamo che egli stesso YAHuSHUA dirà ad alcuni "servo fedele" e ad altri "non ti conosco". E' lui a capo dell'Assemblea del popolo di Eloha YAHuWEH poichè così è scritto.
Vi chiedo: Ma è possibile che Il Nostro Re consideri meno di zero questi fratelli anonimi, che lavorano sotto traccia, senza clamori e scevri da qualsiasi multinazionalità? Considera solo e soltanto i grandi numeri, le statistiche e percentuali, le adunate oceaniche?
Da parte mia non c'è nessuna intenzione di instillare dei dubbi, o critiche negative anzi vorrei riflettere e discernere assieme a voi che spesso leggete i commenti ma non i post e assieme agli altri che leggono e non commentano a motivo di chissà quali timori o dubbi. Continuare a seguire uomini e farsi sedurre da bandiere e casacche? Oppure per un momento fermarsi e pensare: "Ascolto la coscienza, senza razionalizzare. Ascolto il messaggio di YAHuWEH e del suo MashiYah. E' un messaggio di speranza che rende coraggiosi, senza esaltazioni. E' un messaggio di gioia. AleluYah Shalom
Aser

Zavagabond ha detto...

In Marco 9,38 l'Apostolo Giovanni fa notare al Signore che un uomo sta scacciando demoni nel Suo nome, ma non fa parte del loro gruppo, e chiede al Signore di farlo smettere perchè non era del loro gruppo.
Il Signore gli risponde: "lascialo fare, perchè non è possibile che qualcuno compia opere del genere nel mio nome e poi mi rinneghi.
Chi non è contro di voi è per voi".

Ora, amare il Padre, significa, fare quel che è giusto. Anche voler conoscere tutto ciò che è manifesto riguardo il Suo nome è una espressione di sincera adorazione.

Se ciò che dice questo documento è verità, bene, riflettiamoci. Se non è vero, questa adunanza non durerà a lungo.

Ciao!

Zavagabond ha detto...

In sostanza, "l'amore non gode dell'ingiustizia ma gioisce per la verità".

Allora se anche di un'accento riuscissimo ad avvicinarci a pronunciare più correttamente il vero nome del Padre, questo diverrebbe per noi un ulteriore motivo di felicità.
Non per il potere, ma per l'agape.

BOJS ha detto...

Caro Jonathan,

le similitudini trta i racconti sulla nascita del Messyah e gli altri quali Mithra, Khrisna, ecc. ecc. hanno di [simile] SOLO QUELLO che la religione ha edulcorato :) basta leggere SINCERAMENTE i racconti per comprendere come molti aspetti siano stati "esoterizzati".. per renderli simili.

I 3 magi (che non sono affato dei Re), la mangiatoia, il bue e l'asinello (che NON esistono), l'oro, l'incenso e la mirra.. che appunto erano usati come simbolismo di scienza e che vengono offerti al bambino.. ma scusa questo non vuol dire affatto che essi abbiano rappresentato un segno di identificazione con gli altri ... cioè spiego:

Se anche fosse che nel passato le "altre leggende" abbiano usato gli stessi simboli questo NON PROVA NESSUN LEGAME tra di loro.. in quanto in ogni epoca sono SEMPRE ESISTITI MAGHI E PROFETI FALSI.. ispirati da spiriti superiori che li GUIDAVANO A COMPIERE AZIONI SIMILI NEI SECOLI... proprio per confondere e ripetere le stesse cose.. cosicchè alla fine del gioco abbiamo tutte queste similitudini.. ma tutto ciò NON PROVA ASSOLUTAMENTE NULLA se non che quello che succede ancora oggi in ogni paese del mondo e si chiama:

INQUINAMENTO DELLE PROVE..!! Per questo motivo puoi essere arrestato e rimanere in carcere.. o no..??

Chi li Giudica "QUELLI"..?? Bè il Giusto Giudice Superiore..!!

MA noi non siamo meno "fessi" se continuiamo a berci ogni Telegiornale del passato come fosse acqua santa ;)

Discerniamo con lo spirito il vero dal falso.. se ne abbiamo le capacità.

Spero nonostante il poco spazio di aver almeno seminato il "seme" nel tuo spirito :)

Con affetto sincero.


B O J S

BOJS ha detto...

Caro controcorrente83,

sì lo sò.. e infatti il nostro dialogo non è affatto una lite se non erro o sbaglio..??

Almeno non da parte mia che sono sereno e comprendo bene ciò che dici.

Certamente lo scritto non rende lo "spirito" così come le etichette non uniscono affatto.

Io non ce l'ho affatto con nessuno tantomeno con te o i TdG in generale.. anzi ti considero un ragazzo sincero insieme ai molti altri come te.

Vedi amico mio.. anche tra gli appartenenti ad una nazione benchè si ritengano fratelli di bandiera, succede di non riconoscere un vero profeta in patria.. così come accadde nel popolo di Dio sia ieri che oggi.. così come anche ci sono falsi fratelli e falsi profeti.. ma noi NON abbiamo un combattimento contro uomini o sbaglio..??

Noi abbiamo un combattimento contro le potestà dell'aria, lo spirito del male che aleggia nei cuori degli uomini dividendoli.. o sbaglio..??

Perciò non preoccuparti e stai sereno che non sono affatto come pensi :) ho già "navigato" come Paolo in molte acque, sono affondato varie volte e sono salvo, ho incontrato falsi fratelli, ho vissuto nella povertà, ho lavorato fino a finirmi, sono stato bastonato, ho dato ciò che avevo senza chiedere nulla in contraccambio, ho vissuto tante cose eppure sono QUI'.. anche accanto a te che mi credi nemico ;)

Così ancora molti mi considerano.. ma la mia gioia è resa perfetta da qualcos'altro ... molto più in alto del pensiero umano.

Continua a seguire il discorso che è appena iniziato e non fare come Valentino ;)

Ci saranno possibilità di dialogo e di comprendere in Verità.. per chi lo desidera.

Con sincero affetto.


B O J S

BOJS ha detto...

Fratello Zavagabond,

parole sacrosante le tue.. :) dettate dalla semplice umiltà del tuo spirito e che condivido pienamente in Verità.

Accogli il mio sincero abbraccio fraterno.

HaleluYah


B O J S

Brian ha detto...

"infatti le sue qualità invisibili, la sua eterna potenza e divinità, si vedono chiaramente fin dalla creazione del mondo essendo percepite per mezzo delle opere sue".Una infinita' qualità di YAHWEH,ci è rivelata attraverso il profondo significato del Suo nome(ESSERE IN DIVENIRE).La fauna,la flora,i pianeti e l'intero creato è in continuo divenire',poichè permeati dal Suo spirito che è potenza dinamica.In base a questo meraviglioso principio,anche noi uomini,attraverso un profondo atto di umilta' e di cambiamento interiore ci predisponiamo a 'divenire' giorno dopo giorno persone nuove,modificate dalla potenza dello spirito santo del Padre,entrando cosi' in una giusta relazione con l'Unico e Vero Dio YAHUWEH.

Aleluya .

Emanuele ha detto...

Quanto sono belli, sui monti,
i piedi del messaggero di buone notizie,
che annuncia la pace,
che è araldo di notizie liete,
che annuncia la salvezza,
che dice a Sion:
«Il tuo Dio regna!»

Ascolta le tue sentinelle!
Esse alzano la voce,
prorompono tutte assieme in grida di gioia;
esse infatti vedono con i propri occhi
il SIGNORE YAHuWEH che ritorna a Sion.
Prorompete assieme in grida di gioia,
rovine di Gerusalemme!
Poiché il SIGNORE YAHuWEH consola il suo popolo,
salva Gerusalemme.
Il SIGNORE YAHuWEH ha rivelato il suo braccio santo
agli occhi di tutte le nazioni;
tutte le estremità della terra vedranno
la salvezza del nostro Dio.

Partite, partite, uscite di là!
Non toccate nulla d'impuro!
Uscite di mezzo a lei!
Purificatevi, voi che portate i vasi
del SIGNORE YAHuWEH!
Voi infatti non partirete in fretta,
non ve ne andrete come chi fugge;
poiché il SIGNORE YAHuWEH
camminerà davanti a voi,
il Dio d'Israele sarà la vostra retroguardia.

Is 52:7-12



In serenità, Emanuele F

VERITAS ha detto...

carissimo fratello BOJS è scritto:11 Beati voi, quando vi insulteranno e vi perseguiteranno e, mentendo, diranno contro di voi ogni sorta di male per causa mia. 12 Rallegratevi e giubilate, perché il vostro premio è grande nei cieli; poiché così hanno perseguitato i profeti che sono stati prima di voi.
io sono con te fratello e ti seguo con molta stima e interesse,un abbraccio!! in spirito e verità
GILBERTO GILBOX

BOJS ha detto...

Caro Gilberto,

cammino e vado avanti.. sono al tuo fianco sempre.. se lo desideri.. cammina anche tu :)

Con affetto sincero accogli il mio abbraccio.

In Verità.


B O J S

oldleon ha detto...

Parte !°
All'amico,Tesla (non sei per caso parente al grande e sconosciuto scenziato ai più, che "è" il padre delle più grandi e sorprendenti "scoperte" che oggi l'umanità utilizza e ne è schiava... noi sappiamo bene da chi gli furono ispirate e come...approfondisci la sua biografia...sicuramente lo scoprirai anche tu !!!!))

Carissimo,tu dici:
Ti lascio con una stupenda lettura:
“È venuto in casa sua e i suoi non l'hanno ricevuto; ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventar figli di Dio: a quelli, cioè, che credono nel suo nome; i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio.” Giov1,11-13.

Ebbene amico anche io ti lascio con una profonda e Meravigliosa Verità scritturale !!!!
Yah'u'shua è venuto forse a proclamarsi uguale a Elohà (Dio) in questo mondo?
Da dove ha attinto la sua conoscenza?

Dove l'avrebbe attinta un qualsiasi figlio:...dal padre.

In Giovanni 15,15 Yah'u'shua dice:
-"...vi ho fatte conoscere tutte le cose che ho udite del Padre mio"
Egli trasmette la conoscenza che ha RICEVUTO –APPRESA- da” Yah’u’weh” ai suoi discepoli.
E’ da notare che Yah’u’shua, fa riferimento a “Yah’u’weh”come suo padre, figura autorevole:egli non l’ha MAI definito suo collaboratore,partner o socio come per affermare di essere uguale a lui.

oldleon ha detto...

parte 2°


E’ scritto! Il Messyah AFFERMO’ : ”In verità,in verità vi dico che il figlio non può da sé stesso far cosa alcuna,se non la vede fare dal padre; perché le cose che il padre fa, anche il figlio le fa ugualmente”.
Al versetto successivo si legge una importante descrizione: “Perché il padre ama il figlio e gli mostra tutto quello che egli fa e gli mostrerà opere maggiori di queste,affinchè ne restiate meravigliati”.
Yah’ushua dice che tutto ciò che sa gli è stato mostrato dal padre e che il padre gli mostrerà dell’altro,altre grandi opere che susciteranno meraviglia.
E’ scritto! In Giovanni : 14,28 “ Avete udito che ho detto che me ne vado e torno da voi. Se voi mi amaste,vi rallegrereste che io vado al padre,PERCHE’ IL PADRE E’ PIU’ GRANDE DI ME!”
Yah’u’shua ammette chiaramente di NON ESSERE UGUALE AL PADRE!
Al contrario,Yah’u’shua,il Messyah, si colloca in una categoria che può includere anche noi.
In Giovanni : 20,17, egli ordina a Maria di Màgdala di tornare e riferire ai fratelli ( e sorelle come lei nella fede):
“Io salgo al Padre mio e Padre vostro al mio Dio e Dio vostro”.

Quindi se il Padre di Yah’u’shua è anche Padre mio,ciò significa che un giorno,Yah’u’shua sarà il nostro fratello maggiore.
Ora considerando che tutti quanti noi siamo in attesa del ritorno del nostro Salvatore e Signore , Yah’u’shua il quale essendo figlio di “Yah’u’weh” e di conseguenza sottoposto al Padre,come lui stesso afferma,altrimenti ci sembrerebbe ridicola l’affermazione che lo stesso Yah’u’shua fa in Matteo 24,36
“Ma quanto a quel giorno e a quell’ora nessuno lo sa,neppure gli angeli del cielo,NEPPURE IL FIGLIO,ma il Padre SOLO.”

In questo evento degno di impaziente attesa…
Ti saluto caro Tesla con la speranza nel cuore che tu possa giungere a quell’unica verità rivelataci da Yah’ushua per VOLONTA’ del nostro unico Padre “YAH’U’WEH”.
HALELU’YAH.

Aser ha detto...

Ogni nome proprio di persona, ha un'etimologia ossia un'origine, un significato ben preciso, anche se poi ai giorni nostri questi significati sono ormai caduti nell'oblio.
Voglio dire: Spiegatemi che cosa può significare, in italiano il nome gesù. Forse da jesus? No poichè in latino, (come vogliono farci credere che sia la traduzione) la lettera J non esiste!
Nessuno è obbligato a studiare l'aramico oppure l'ebraico antico, il greco oppure i glifi egiziani. Ma suvvia, però almeno accettare che anticamente e non solo gli ebrei, quindi tutti i popoli, quando davano un nome al nascituro conoscevano benissimo il significato del nome stesso. E di esempi nella Sacra Bibbia ne abbiamo molti. Il MashiYah era nato in Palestina, e doveva occuparsi del piccolo gregge. Pensateci un momento. Se si fosse presentato agli Apostoli, (uomini che parlavano l'aramaico) col nome di gesù, dicendo: "Salve sono gesù!" Questi che cosa avrebbero compreso? Probabilmente avrebbero detto: "Ecco un altro straniero"
Invece il Maestro disse: "Sono Yah egli Salva!" Ma lo disse in aramaico e non in un'altra lingua. Altrimenti non lo avrebbero seguito!
Il suo Nome è la promessa che stavano aspettando, la salvezza, il suo Nome doveva esser compreso dai suoi contemporanei della Galilea, Giudea e Palestina e non dai greci o latini che fossero.
YAHuSHUA: Yah egli Salva.
Quindi nel nome del Padre, mandato
dal Padre. Lui e il Padre sono un unico pensiero d'intenzioni e non un unico essere. Sono due entità simili, separate, ma un'unica intenzione.
E poi, come si può dar fiducia a degli uomini che dicono di rappresentare l'Onnipotente, e poi vanno per il mondo vestiti di nero come le tenebre?
Tutti, chi più e chi meno, siamo stati degli illusi, ingannati da falsi insegnamenti e finte ideologie. Però adesso basta, buttate via l'orgoglio, e lo dico con serenità, con amore fraterno.

Aser

Yahmein.