Ads 468x60px

EffeBiAi

Pages

15 settembre 2011

GLI ILLUMINATI CONTRO I LUMINARI: VOI GIOCATE, MA LA VOSTRA VITA STA' PER TERMINARE


Tempo e tempi sono sempre stati in odore di Giustizia, e questo è il TEMPO DELLA GIUSTIZIA E DELLA RESA DEI CONTI UNIVERSALE.
Non tutto ciò che è stato detto fino ad oggi è davvero completo, e molti non avendo creduto e proceduto [dentro] quella Verità che li avrebbe salvati davvero, sono ormai allo sbando.. confusi nella miriade delle solite notizie pilotate dal copia-incolla orgiastico-collettivo che sono DISINFORMAZIONE PURA DEGLI ILLUMINATI.

Essi (gli Illuminati) hanno creato nella nostra generazione il più grande esercito di predicatori-disinformatori, mai esistito prima nella storia umana. Attraverso Internet sono riusciti ad inoculare il cavallo di Troia in ogni individuo.

Ognuno si è costruito la propria "Bolla Matrix" e ci vive lottando per avere successo. Peccato che MOLTI non abbiano avuto l'umiltà di abbassarsi di fronte a Colui che davvero poteva e può far CONOSCERE LA VERITA', e SALVARE attraverso il Suo Prescelto Unto Re degli Universi, il Messyah Yahushua.

Egli ha inviato i Suoi "Mal'hakim" (Messaggeri) da secoli fino ad oggi, ma gli uomini li hanno denigrati, infamati, accusati e cancellati dalla terra. Non li hanno mai davvero ascoltati e sostenuti sia nel passato, che oggi, fino ai nostri giorni. Così era scritto e così accade in Verità.

ORA E' GIUNTO IL TEMPO DEI TEMPI, IL TEMPO DEL BATTESIMO DI FUOCO.

7 miliardi di esseri umani stanno vivendo sul pianeta.. 7 miliardi di esseri umani grandi e piccoli, ricchi e poveri, potenti e insignificanti, sbruffoni e timidi, orgogliosi e umili, stanno per essere passati nello strettoio del tino dell'ira dell'Onnipotente (Riv. 19:15).

Per farlo Egli ha stabilito il Suo prescelto Unto Re, il Messyah Yahushua, che ha Autorità nei cieli e sulla terra, sopra ogni potestà e potere. A lui si deve inginocchiare chiunque. Per questo stesso motivo gli è stato concesso di stabilire delle potestà a cui demandare l'incarico di vagliare, e provare TUTTI quelli che dicono: "Signore, Signore.. Dio mio, Dio mio.."; che sono MILIARDI in tutto il mondo.

Queste Potestà sono subordinate a Lui, ma nonostante ciò esse sono lasciate libere di operare in funzione del progetto Universale del Padre Creatore Elohà Adonay Yahuveh.


ESSI SONO I "LUMINARI"


La maggioranza pensa che questo discorso sia dissociazione mentale, pazzia e vaneggiamento. Eppure è sotto gli occhi di tutti quello che stà avvenendo sulla terra, ma non basta a costoro posseduti fino nel midollo dal loro orgoglio intellettuale falso e ipocrita.
Bene.. andiamo avanti, siamo nel settembre del 2011.. lasciamo che gli eventi e la realizzazione delle profezie dichiarino universalmente, quello che l'uomo non vuole vedere, ascoltare e FARE..!!

UMILIARSI DI FRONTE ALL'ONNIPOTENTE E AL SUO REGNO
«Voi, tenete bene in mente queste parole: il Figlio dell'uomo sta per essere consegnato nelle mani degli uomini». Ma essi non capivano queste parole che erano per loro velate, così da risultare incomprensibili, e temevano di interrogarlo su quanto aveva detto.
                                                                                                               (Lc. 9:44-45)

Mentre camminavano per la via, qualcuno gli disse: «Io ti seguirò dovunque andrai». E Yahushua gli rispose: «Le volpi hanno delle tane e gli uccelli del cielo dei nidi, ma il Figlio dell'uomo non ha dove posare il capo». A un altro disse: «Seguimi». Ed egli rispose: «Permettimi di andare prima a seppellire mio padre». Ma Yahushua gli disse: «Lascia che i morti seppelliscano i loro morti; ma tu va' ad annunziare il regno di Elohà». Un altro ancora gli disse: «Ti seguirò, Signore, ma lasciami prima salutare quelli di casa mia». Ma Yahushua gli disse: «Nessuno che abbia messo la mano all'aratro e poi volga lo sguardo indietro, è adatto per il regno di Elohà».
                                                                                                               (Lc. 9:57-62)


"Chi ascolta voi ascolta me; chi respinge voi respinge me, e chi rifiuta me rifiuta Colui che mi ha mandato."
                                                                                                                  (Lc. 10:16)

In quella stessa ora, Yahushua, mosso dallo Spirito Santo, esultò e disse: «Io ti rendo lode, o Padre, Adonay del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e agli intelligenti, e le hai rivelate ai piccoli! Sì, Padre, perché così ti è piaciuto! Ogni cosa mi è stata data in mano dal Padre mio; e nessuno sa chi è il Figlio, se non il Padre; né chi è il Padre, se non il Figlio e colui al quale il Figlio voglia rivelarlo».
                                                                                                              (Lc. 10:21,22)

"Guai a voi, dottori della legge, perché avete portato via la chiave della scienza! Voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare l'avete impedito.
E quando fu uscito di là gli scribi e i farisei cominciarono a contrastarlo duramente e a farlo parlare su molte cose; tendendogli insidie, per cogliere qualche parola che gli uscisse di bocca."
                                                                                                              (Lc. 11:52-54)


"Nel frattempo la gente si era riunita a migliaia, così da calpestarsi gli uni gli altri. Allora Yahushua cominciò a dire prima di tutto ai suoi discepoli: «Guardatevi dal lievito dei farisei, che è ipocrisia. Ma non c'è niente di nascosto che non sarà svelato, né di segreto che non sarà conosciuto. Perciò tutto quello che avete detto nelle tenebre, sarà udito nella luce; e quel che avete detto all'orecchio nelle stanze interne, sarà proclamato sui tetti. Ma a voi, che siete miei amici, io dico: non temete quelli che uccidono il corpo ma, oltre a questo, non possono far di più. Io vi mostrerò chi dovete temere. Temete colui che, dopo aver ucciso, ha il potere di gettare nella geenna. Sì, vi dico, temete Lui."
                                                                                                               (Lc. 12:1-5)

"E chiunque parlerà contro il Figlio dell'uomo, sarà perdonato; ma chi avrà bestemmiato contro lo Spirito Santo, NON SARA' MAI PERDONATO."
                                                                                                               (Lc. 12:10)


QUANTI HANNO GIA' BESTEMMIATO CONTRO LO SPIRITO SANTO..??
QUANTI GONFI DI ORGOGLIO ED EGO-SE' LO HANNO GIA' FATTO..??
QUANTI SI STANNO CROGIOLANDO IN UNA FALSA SALVEZZA IN QUESTO MOMENTO..??

  
MILIARDI DI PERSONE DELLA APPARENTE CRISTIANITA' SONO FUORI DALLA GRAZIA..!!
TU SEI TRA DI LORO...??
NON LO PUOI SAPERE DA SOLO..!!

Se siete giunti sinceramente a leggere sino a questo punto, ora potete provare a guardare il video correlato a completamento del discorso per i saggi che vogliono vivere nel Regno eterno di Elohà Yahuveh:






Così Sia in Verità.







B O J S

3 settembre 2011

YAHUSHUA L'EBREO CONTRO GESU'-JESUS IL GRECO (LA SCONVOLGENTE VERITA' RIVELATA)

INGANNO IDOLATRICO SECOLARE
[BAAL significa "SIGNORE"]

TU CHI STAI INVOCANDO..??



 "Quel giorno avverrà», dice YAHuVEH, 
che tu mi chiamerai: Marito mio!
e NON MI CHIAMERAI PIU': [Mio Baal]!"
(Osea 2:16, note a margine, versione KJV)


Fino a quando resterete indecisi tra un'opinione e quella contraria? Se YAHUVEH è il vostro Adonay [Signore dei Signori], allora seguitelo: se invece lo è [Baal] (il Signore), seguite lui!” - (1 Re 18:21)


Baal-Gad” in Giosuè 11:17 significa Il Signore-dio della fortuna”



= G-d



Pronunciato Gawd, oppure God, e scritto GAD! Si veda Isaia 65:11 nota al margine, "Ma voi, che avete abbandonato Yahuveh, dimentichi del mio santo monte, che preparate una tavola per Gad [Fortuna] e riempite per Menì [Destino] la coppa di vino, io vi destino alla spada”. Gad è la “divinità babilonese” della Fortuna. - #1408 Strong exhaustive concordance.


Non c'è da stupirsi se la carta moneta americana riporta la dicitura “IN GOD WE TRUST”, confidiamo in God.. sì nel Dio Babilonese.. (pronuncia GAD cioè nel: [dio della fortuna]). 

Io sono YAHUVEH, [questo è il mio NOME]: e non cederò ad un altro la Mia Gloria..” (Isaia 42:8), (nota: in Giosuè 11:17, Baal-Gad è marcato con Qamets = vocale lunga A, ad indicare il luogo chiamato in onore del Signore-Dio=Baal-Gad).


 = Dios



Osservate attentamente il testo greco di Atti 14:13. Quale parola è tradotta in “Giove”..??
Si veda anche il testo greco di 2 Maccabei 6:2 “...e inoltre per profanare il tempio di Gerusalemme e dedicare questo a Giove Olimpio... come si confaceva agli abitanti del luogo”. Gli ebrei morivano nella fede per non avere adorato "Dios". Si veda la storia dei Maccabei.

Nel testo greco di Atti 28:11 c'è il riferimento ai [Dios-curoi], cioè “i figli di [G]iove”. La KJV li traduce come “Castore e Polluce”.



Tutti gli dei delle nazioni non sono che idoli: ma YAHUVEH ha creato i cieli” 
(Salmi 96:5)

ZEUS = DEUS
     “ = DEOS
    “ = DIOS
              “ = (O'theos)




Non vi farete idolo né immagine alcuna di quanto è [lassù nel cielo]...” - (Esodo 20:4)

"..e hanno mutato la Gloria di Elohà incorruttibile, in immagini simili a quelle dell'uomo corruttibile..." - (Rom. 1:23)

Solamente in alcune località, e specialmente a Creta, sopravvive una qualche forma del nomeZeus”, ma il dio continua a vivere con il titolo di [O'theos], un titolo così convenientemente equivoco che la cristianità può usarlo senza commettere eresia; ed allinearsi perfettamente con l'antica credenza pagana.(Greek and Roman Mythology, Appendice I, la sopravvivenza di antiche divinità e miti nella Grecia moderna, p. 312). 

I primi discepoli (Messianici) erano chiamati [ATEI] perchè negavano gli dei dei Greci e dei Romani (Funk & Wagnalls New Standard Encyclopedia)

E chi legge questo post, cosa starà pensando.. lo stesso..?? Non c'è nulla di nuovo sotto il sole..!!


CHRIST = KRISHNA




"Non chiunque mi dice: Signore, Signore,
entrerà nel Regno dei Cieli, ma solamente
chi fà la volontà del Padre mio che è nei cieli"

(Matt. 7:21)


“Krsna, il cui nome si pronuncia attualmente Krsta in molte parti dell'India.”(Mythology of All Races, Vol. 6, p. 178)

La mitologia, il folklore ed i simboli presentano allo stesso modo il nome "Krsta" come una variante di Krsna. I Russi scrivono Xhrista, e lo pronunciano "Christa".


Khri significa anche “bianco”, oppure “apertura”; Khris, l'orbita del Sole. Krishna era il dio Hindu del Sole.” (Morals and Dogma, p. 78)

Kriss Kringle significa Cristo bambino, (si vedano i dizionari) usato anche anni fa per Santa Clause. In greco Cristo si scrive; Xristos.


La X sta per Cristo, come in Xian=Christian, Xmas=Christmas”. (Noah Webster's (1828) American Dictionary). La X può anche significare Chronos, o Saturno.

ESUS = Ecyc Gesù nella lingua Mongola
               = Isus Gesù in lingua Croata e Rumena
    = Eesoos, Gesù in lingua Russa
           = Esu un dio "dell'inganno" in Africa
                            = Esu nella lingua cuneiforme corrisponde a Isis
                                             = Esu uno dei titoli principali di Tammuz



“Esu, uno dei principali titoli di Tammuz” (Mythology of All Races Vol. 5 p. 131)

Hesus. Detto anche Esus. Nella [religione celtica] (pagana=padana), egli era il [dio supremo]” (Dictionary of Pagan Religions)

“I primi Druidi erano i veri figli dei Magi, e le loro origini risalgono all'Egitto ed alla Caldea; cioè, alle pure fonti della Cabala primitiva. Essi adoravano la Trinità sotto il nome di Isis o Hesus, la Suprema Armonia; di Belen (nome di una nota donna di spettacolo..) o Bel (Baal), che in Assiro significa [SIGNORE].” (Morals and Dogma, p. 103)


“Le tre lettere S S S in greco:



erano il simbolo di Isis (Esus), che in tal modo è connessa al 666” (Number in Scripture, p. 49 di E.W. Bullinger)

 QUALE PERSONAGGIO VI RAMMEMORA, QUESTA DEA PAGANA..??

“Ed ella partorirà un figlio, e tu lo chiamerai YAHUSHUA: Egli infatti salverà il Suo popolo dai loro peccati.” (Matteo 1:21).

Riprendendo storie già accadute nel passato (chi non è mai nato da donna..??), le hanno adattate alla moderna Cristianità Pagana. Ma la Parola di Elohà, afferma:

“Io sono YAHUVEH, questo è il mio nome: e non cederò ad un altro la Mia Gloria, né la Mia lode sarà data ad immagini forgiate” (Isaia 42:8)


Yahuveh usato dai Discepoli
Jova dai padri Ante-Niceni
Yave usato dagli orientali e spagnoli in genere
Yahuweh usato spesso dagli anglosassoni

Se doveste contraffare un biglietto da cento dollari, non lo fareste assomigliare il più possibile all'originale..?? Allo stesso modo, qualsiasi nome che si discosti dall'originale è una contraffazione..!! Ha solo un'apparenza di genuinità, ma è falso. Ci vuole uno studio attento.. molto attento..!!

“Tra l'errore e la verità c'è un conflitto insolubile. Sostenere e difendere l'uno equivale ad attaccare e sovvertire l'altra.” (The Great Controversy, p. 126)

Nello scenario del tempo della fine, la Bibbia dice della Bestia, che “aprì la sua bocca in blasfemia verso Dio, per bestemmiare il Suo nome e la sua dimora, contro tutti coloro che risiedono nei cieli. E gli fu concesso di fare guerra ai santi e di vincerli; e gli fu dato potere su ogni tribù, popolo, lingua e nazione.” Apocalisse 13:6, 7. Ma nel libro di Daniele sta scritto che mentre YAHUSHUA si trova nel luogo più alto del santuario celeste di fronte al Padre (l'Antico dei giorni) “Gli furono dati potere, gloria e regno; tutti i popoli, nazioni e lingue Lo servivano.” (Daniele 7:14).

Le lingue moderne possono essere usate per pronunciare il NOME che salva: "YAHUSHUA", seguendo le regole della traslitterazione, lettera per lettera, suono per suono, restando fedeli all'Ebraico il più possibile, per quanto riguarda la questione del NOME del prescelto di Yah.

“Darò ai popoli una lingua pura, in modo che possano invocare il nome di YAHUVEH, per servirlo di comune accordo.” Sofonia 3:9

Sembra strano che la parola "Dios" si possa essere conservato, lettera per lettera, suono per suono, dall'antica Grecia fino all'odierno Messico. Perchè non è stata prestata la stessa cura al nome del Creatore dei cieli e della terra e del Suo Messyah..?!?

Al giorno d'oggi gli spagnoli chiamano “Dios” il Creatore, ma in antichità questo era il nome di Zeus e di [G]iove. Infatti la parola greca usata per “Giove” in Atti 14:13 è "Dios", la stessa parola che si trova in 2 Maccabei 6:2. Anticamente gli Ebrei preferivano morire che rendere culto a “Dios”, e così facevano; basta leggere la storia dei Maccabei. Inoltre gli spagnoli chiamano il Salvatore “Jesus”, pronunciato HehSus; guarda caso, il dio supremo dei Druidi si chiamava proprio "Hesus".

Perchè è accaduto questo? “I missionari gesuiti hanno giocato un ruolo cruciale nel diffondere il Cattolicesimo in Asia, Africa ed America Latina. Gli studiosi gesuiti hanno contribuito fortemente alla filosofia, allo studio delle lingue, e soprattutto alla teologia.” (Encyclopedia Americana)

Questo spiega come mai il popolo spagnolo invoca queste varie divinità.


Attualmente i preti e gli studiosi teologi della Chiesa di lingua spagnola insegnano che il nome giusto è  "Yavè", ma dicono che si pronuncia nello stesso modo che "Jovè" .

Nel 1672, Wilkins National Religion p. 51, “Credendo in una sola suprema Divinità, il Padre di tutti i poteri subordinati: ...il quale essi chiamano "Giove" oppure "Jove", con esplicito riferimento al nome masoretico [Jehovah].” (Oxford English Dictionary, sotto la voce “Jove”). 

Jove = Jehovah
Giove = Geova

Nel libro Two Babylons di Alexander Hislop, è dimostrato che “Jove” era usato come il nome prescelto, si vedano le pagg. 26 e 73. Gli studiosi ed i monaci Cattolici non hanno alcun problema con la forma Yahweh! In effetti, anche se con molte riserve la stanno lentamente sdoganando. Essa è contenuta nella loro Nuova Bibbia di Gerusalemme e nella Nuova Bibbia Americana in Genesi 22:14 e Esodo 17:15, etc.

Nel dizionario greco di Strong's Concordance n°2203, troviamo che Jove è il nome di Giove e di Zeus. Eppure in Numeri 21:14 di Originenis Hexapla, al posto del tetragramma si trova la parola “Jovae”.

Quando la “a” viene prima della “e” come nella parola sopra, è un accenno al vecchio stile di combinazione delle lettere come as, ae, come in “Judaea”; altri lo scrivono “Judea”, mentre le vecchie versioni di buona qualità di King James combinano le varie versioni in “Judaea”.

Come possono i veri discepoli, vivendo negli ultimi tempi della storia terrena, e professando di amare l'apparizione di Yahushua, Re dei Re, sulle grandi nubi di gloria, accettare un nome che è stato inventato o creato dalle mani dell'uomo? 

E soprattutto gli Gnostici! Come possono tollerare gli dei della chiesa Cattolica Romana?

Ma che dovremmo dire di tutte le testimonianze e le forme del nome prescelto provenienti dal resto del mondo non greco? Che dire degli studiosi latini? E di coloro che praticano il riposo del sabato nell'Europa Occidentale? E degli Arabi? E degli Indiani Americani e tutti gli altri? Come mai la dottrina ufficiale tralascia tutte queste versioni, e considera solo i Greci?  
STAY TUNED... 

Nel frattempo, godetevi questo SCONVOLGENTE VIDEO, sconsigliato agli ipocriti religionisti falsi e bigotti:







"Poiché non c'è nulla di nascosto che non debba essere reso manifesto, né di occulto che non debba essere conosciuto e venire alla luce." - (Luca 8:17)

E' TEMPO DI VERITA'..!!


In Verità.





B O J S



Credits: Tank's to sister Giulia for his work in honor of our Master Yahushua