Ads 468x60px

EffeBiAi

Pages

15 settembre 2011

GLI ILLUMINATI CONTRO I LUMINARI: VOI GIOCATE, MA LA VOSTRA VITA STA' PER TERMINARE


Tempo e tempi sono sempre stati in odore di Giustizia, e questo è il TEMPO DELLA GIUSTIZIA E DELLA RESA DEI CONTI UNIVERSALE.
Non tutto ciò che è stato detto fino ad oggi è davvero completo, e molti non avendo creduto e proceduto [dentro] quella Verità che li avrebbe salvati davvero, sono ormai allo sbando.. confusi nella miriade delle solite notizie pilotate dal copia-incolla orgiastico-collettivo che sono DISINFORMAZIONE PURA DEGLI ILLUMINATI.

Essi (gli Illuminati) hanno creato nella nostra generazione il più grande esercito di predicatori-disinformatori, mai esistito prima nella storia umana. Attraverso Internet sono riusciti ad inoculare il cavallo di Troia in ogni individuo.

Ognuno si è costruito la propria "Bolla Matrix" e ci vive lottando per avere successo. Peccato che MOLTI non abbiano avuto l'umiltà di abbassarsi di fronte a Colui che davvero poteva e può far CONOSCERE LA VERITA', e SALVARE attraverso il Suo Prescelto Unto Re degli Universi, il Messyah Yahushua.

Egli ha inviato i Suoi "Mal'hakim" (Messaggeri) da secoli fino ad oggi, ma gli uomini li hanno denigrati, infamati, accusati e cancellati dalla terra. Non li hanno mai davvero ascoltati e sostenuti sia nel passato, che oggi, fino ai nostri giorni. Così era scritto e così accade in Verità.

ORA E' GIUNTO IL TEMPO DEI TEMPI, IL TEMPO DEL BATTESIMO DI FUOCO.

7 miliardi di esseri umani stanno vivendo sul pianeta.. 7 miliardi di esseri umani grandi e piccoli, ricchi e poveri, potenti e insignificanti, sbruffoni e timidi, orgogliosi e umili, stanno per essere passati nello strettoio del tino dell'ira dell'Onnipotente (Riv. 19:15).

Per farlo Egli ha stabilito il Suo prescelto Unto Re, il Messyah Yahushua, che ha Autorità nei cieli e sulla terra, sopra ogni potestà e potere. A lui si deve inginocchiare chiunque. Per questo stesso motivo gli è stato concesso di stabilire delle potestà a cui demandare l'incarico di vagliare, e provare TUTTI quelli che dicono: "Signore, Signore.. Dio mio, Dio mio.."; che sono MILIARDI in tutto il mondo.

Queste Potestà sono subordinate a Lui, ma nonostante ciò esse sono lasciate libere di operare in funzione del progetto Universale del Padre Creatore Elohà Adonay Yahuveh.


ESSI SONO I "LUMINARI"


La maggioranza pensa che questo discorso sia dissociazione mentale, pazzia e vaneggiamento. Eppure è sotto gli occhi di tutti quello che stà avvenendo sulla terra, ma non basta a costoro posseduti fino nel midollo dal loro orgoglio intellettuale falso e ipocrita.
Bene.. andiamo avanti, siamo nel settembre del 2011.. lasciamo che gli eventi e la realizzazione delle profezie dichiarino universalmente, quello che l'uomo non vuole vedere, ascoltare e FARE..!!

UMILIARSI DI FRONTE ALL'ONNIPOTENTE E AL SUO REGNO
«Voi, tenete bene in mente queste parole: il Figlio dell'uomo sta per essere consegnato nelle mani degli uomini». Ma essi non capivano queste parole che erano per loro velate, così da risultare incomprensibili, e temevano di interrogarlo su quanto aveva detto.
                                                                                                               (Lc. 9:44-45)

Mentre camminavano per la via, qualcuno gli disse: «Io ti seguirò dovunque andrai». E Yahushua gli rispose: «Le volpi hanno delle tane e gli uccelli del cielo dei nidi, ma il Figlio dell'uomo non ha dove posare il capo». A un altro disse: «Seguimi». Ed egli rispose: «Permettimi di andare prima a seppellire mio padre». Ma Yahushua gli disse: «Lascia che i morti seppelliscano i loro morti; ma tu va' ad annunziare il regno di Elohà». Un altro ancora gli disse: «Ti seguirò, Signore, ma lasciami prima salutare quelli di casa mia». Ma Yahushua gli disse: «Nessuno che abbia messo la mano all'aratro e poi volga lo sguardo indietro, è adatto per il regno di Elohà».
                                                                                                               (Lc. 9:57-62)


"Chi ascolta voi ascolta me; chi respinge voi respinge me, e chi rifiuta me rifiuta Colui che mi ha mandato."
                                                                                                                  (Lc. 10:16)

In quella stessa ora, Yahushua, mosso dallo Spirito Santo, esultò e disse: «Io ti rendo lode, o Padre, Adonay del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e agli intelligenti, e le hai rivelate ai piccoli! Sì, Padre, perché così ti è piaciuto! Ogni cosa mi è stata data in mano dal Padre mio; e nessuno sa chi è il Figlio, se non il Padre; né chi è il Padre, se non il Figlio e colui al quale il Figlio voglia rivelarlo».
                                                                                                              (Lc. 10:21,22)

"Guai a voi, dottori della legge, perché avete portato via la chiave della scienza! Voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare l'avete impedito.
E quando fu uscito di là gli scribi e i farisei cominciarono a contrastarlo duramente e a farlo parlare su molte cose; tendendogli insidie, per cogliere qualche parola che gli uscisse di bocca."
                                                                                                              (Lc. 11:52-54)


"Nel frattempo la gente si era riunita a migliaia, così da calpestarsi gli uni gli altri. Allora Yahushua cominciò a dire prima di tutto ai suoi discepoli: «Guardatevi dal lievito dei farisei, che è ipocrisia. Ma non c'è niente di nascosto che non sarà svelato, né di segreto che non sarà conosciuto. Perciò tutto quello che avete detto nelle tenebre, sarà udito nella luce; e quel che avete detto all'orecchio nelle stanze interne, sarà proclamato sui tetti. Ma a voi, che siete miei amici, io dico: non temete quelli che uccidono il corpo ma, oltre a questo, non possono far di più. Io vi mostrerò chi dovete temere. Temete colui che, dopo aver ucciso, ha il potere di gettare nella geenna. Sì, vi dico, temete Lui."
                                                                                                               (Lc. 12:1-5)

"E chiunque parlerà contro il Figlio dell'uomo, sarà perdonato; ma chi avrà bestemmiato contro lo Spirito Santo, NON SARA' MAI PERDONATO."
                                                                                                               (Lc. 12:10)


QUANTI HANNO GIA' BESTEMMIATO CONTRO LO SPIRITO SANTO..??
QUANTI GONFI DI ORGOGLIO ED EGO-SE' LO HANNO GIA' FATTO..??
QUANTI SI STANNO CROGIOLANDO IN UNA FALSA SALVEZZA IN QUESTO MOMENTO..??

  
MILIARDI DI PERSONE DELLA APPARENTE CRISTIANITA' SONO FUORI DALLA GRAZIA..!!
TU SEI TRA DI LORO...??
NON LO PUOI SAPERE DA SOLO..!!

Se siete giunti sinceramente a leggere sino a questo punto, ora potete provare a guardare il video correlato a completamento del discorso per i saggi che vogliono vivere nel Regno eterno di Elohà Yahuveh:






Così Sia in Verità.







B O J S

0 commenti: